dalla Home

Curiosità

pubblicato il 12 maggio 2017

Rinasce il Giardino degli Alberi di Amatrice

E’ il regalo dei dipendenti Jaguar Land Rover Italia

Rinasce il Giardino degli Alberi di Amatrice
Galleria fotografica - Il Giardino degli Alberi ad AmatriceGalleria fotografica - Il Giardino degli Alberi ad Amatrice
  • Il Giardino degli Alberi ad Amatrice - anteprima 1
  • Il Giardino degli Alberi ad Amatrice - anteprima 2
  • Il Giardino degli Alberi ad Amatrice - anteprima 3
  • Il Giardino degli Alberi ad Amatrice - anteprima 4
  • Il Giardino degli Alberi ad Amatrice - anteprima 5

“Questa per noi è la piazza del paese, perché ad Amatrice non ci sono altre piazze. E’ il nostro punto di aggregazione, è il luogo degli incontri e dei ricordi di tutti gli amatriciani…”. Bastano poche parole pronunciate da Patrizia Catenacci, il Vice Sindaco di Amatrice, per capire l’importanza di un’area verde come il Giardino degli Alberi che ha riaperto grazie al contributo di Jaguar Land Rover Italia. La gara di solidarietà ha coinvolto tutti i dipendenti e i concessionari del marchio che hanno lavorato in prima persona, recandosi ad Amatrice, alla riqualificazione dell’area inaugurata in queste ore dal Presidente del Gruppo Daniele Maver. "Se, almeno in minima parte, abbiamo contribuito alla ripresa di questa città, l’obiettivo è stato pienamente raggiunto e ci rende molto orgogliosi - ha detto Maver - . Sicuramente, è stato un privilegio aver potuto dare il nostro sostegno ad Amatrice ed ai suoi cittadini. Voglio anche ringraziare i Concessionari ed i dipendenti dell’Azienda che hanno voluto contribuire alla realizzazione di questo progetto che, in assoluto, riflette al meglio l’essenza dei valori di solidarietà e responsabilità sociale del brand Land Rover".

Da oggi questo giardino che è stato ricostruito con le più moderne tecniche di ingegneria naturalistica utilizzando materiali provenienti dalle zone limitrofe, si presenta come un’oasi di pace e di verde nel mezzo di un’infinità di macerie silenziose. E’ un contrasto che toglie il fiato, ma che simboleggia meglio di ogni altra cosa il desiderio di ripartire per questa comunità dopo quel drammatico 24 agosto 2016. Gli alberi che svettano in un parco rigoglioso sono un bellissimo messaggio di speranza e confermano una volta di più come anche i piccoli gesti di solidarietà dei privati possono trasformarsi in qualcosa di molto speciale. "È la prima cosa che rinasce così com'era e, anzi, più bella di prima", ha commentato Sergio Pirozzi, Sindaco di Amatrice.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Land Rover , terremoto abruzzo , beneficenza


Top