dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 maggio 2017

Università "dei motori", aperte le iscrizioni

Le selezioni partono dagli extra europei. Ecco come funziona e quanti posti ci sono

Università "dei motori", aperte le iscrizioni
Galleria fotografica - Motorvehicle University in Emilia-RomagnaGalleria fotografica - Motorvehicle University in Emilia-Romagna
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 1
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 2
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 3
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 4
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 5
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 6

L’Università “dei motori” in Emilia Romagna è pronta a partire ed ha aperto le selezioni. Si comincia con gli studenti extra europei ed entro la fine di maggio sarà online il bando per gli studenti italiani e di altri paesi dell’Ue. I posti infatti sono limitati per entrambi i corsi di laurea magistrale che sono offerti, ovvero Advanced Automotive Engineering e Advanced Automotive Electronic Engineering, tutti e due tenuti interamente in lingua inglese (qui di seguito i dettagli). Ricordiamo che si tratta di corsi promossi dall’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER), fortemente voluta dalla Regione Emilia-Romagna e composta dai quattro atenei dell’Emilia-Romagna (Università di Bologna, Università di Ferrara, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma); dalle case motoristiche che affondano le radici storiche nel territorio: Automobili Lamborghini, Dallara, Ducati, Ferrari, Haas F1 Team, HPE Coxa, Magneti Marelli, Maserati e Toro Rosso.

Chi può iscriversi

Al momento, come abbiamo detto, si possono candidare solo gli studenti extra europei, poi entro maggio anche gli italiani e gli europei. Vale per tutti che per essere ammessi alle Lauree Magistrali in Advanced Automotive Engineering e Advanced Automotive Electronic Engineering bisogna avere una laurea di durata triennale in materie tecnico/scientifiche (Matematica, Chimica e Fisica) ottenuta con un voto maggiore o uguale a 95/110 (o equivalente per i candidati non Italiani). Inoltre, occorre possedere una conoscenza della lingua inglese di livello medio/superiore. Tutti i dettagli relativi ai criteri di ammissione sono disponibili ai link: www.international.unimore.it e www.ingegneriarchitettura.unibo.it.

Come ci si iscrive, quanti posti disponibili

Laurea Magistrale in Advanced Automotive Engineering: gli studenti internazionali extra-UE che intendono iscriversi devono registrarsi entro il 18 maggio al portale aperto dall’Università di Modena e Reggio-Emilia (UNIMORE). I posti disponibili sono 12 su 120 (i restanti saranno assegnati a studenti italiani e provenienti dall'Unione Europea in base a un bando che verrà pubblicato nel mese di maggio).
Laurea in Advanced Automotive Electronic Engineering: gli studenti internazionali interessati possono iscriversi sul portale dell'Università di Bologna (UNIBO) entro il 19 giugno. I posti disponibili saranno 8 su 30, e i restanti verranno allocati a studenti italiani e dell'Unione Europea secondo le tempistiche descritte nel bando.
Prova di selezione: tutti gli studenti, di ogni nazionalità, che si iscriveranno dovranno comunque superare un colloquio di valutazione per essere ammessi. Tutti i dettagli relativi ai criteri di ammissione sono disponibili ai link: www.international.unimore.it/bandilan.html e www.ingegneriarchitettura.unibo.it.

Le Lauree Magistrali

Gli insegnamenti di entrambi i corsi di laurea, interamente in lingua inglese, prevedono sia una parte teorica sia di laboratorio tenuta negli atenei e nei laboratori aziendali dei partner industriali, in modo da sviluppare competenze professionali di alto livello, secondo una logica learning by doing. I tirocini obbligatori si svolgeranno presso le aziende partner e le attività di tesi, organizzate in modalità project work, presso i laboratori di ricerca universitari e aziendali. Per maggiori informazioni visitare il sito: www.motorvehicleuniversity.com

Autore:

Tag: Curiosità , università


Top