dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 maggio 2017

Toglie lo stop per scherzo e viene arrestato

Charles Ross, del canale YouTube RossCreations, ora chiede aiuto per le spese legali

Toglie lo stop per scherzo e viene arrestato

La descrizione che Charles Ross ha coniato per il suo canale YouTube include le parole commedia, coraggio e creatività. In base a questi principi il 22enne statunitense ha varcato però i confini del buon senso e concluso la sua ultima esibizione con un’accusa di furto aggravato, che potrebbe costargli una detenzione fino a 5 anni: Ross ha smontato un segnale di stop da un incrocio ed è stato tenuto in custodia dalla Polizia, quando il video della sua "impresa" era già stato pubblicato su internet (prima di venir rimosso). Ross vestiva un caschetto, un giubbotto catarifrangente e ha dato una spiegazione piuttosto confusa del motivo alla base del gesto, rivelando di aver tolto il cartello perché questo non era presente fino a pochi anni fa

Ross gestisce il canale RossCreations ed è uno di quelli che negli Stati Uniti vengono definiti prankster, ovvero una sorta di comico i cui scherzi in realtà fanno arrabbiare le vittime. Nei suoi video Ross provoca automobilisti, bagnati, culturisti e anche poliziotti, tanto da aver già passato qualche giorno in cella dopo averli messi al centro di un video sfottò, dove prima li salta con una capriola mentre siedono per un caffè e poi li sbeffeggia. Il giovane è stato raggiunto a casa poche ore dopo aver messo online il video e ha trascorso la notte con le manette ai polsi, in attesa che gli fosse notificata l’accusa. Nei giorni successivi ha organizzato una raccolta fondi su internet per ottenere i 5.000 dollari necessari per le spese legali, che confessa di non avere, spiegando comunque di non biasimare chi non intende aiutarlo perché crede sia un idiota.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , dall'estero , dalla rete , sicurezza stradale


Top