dalla Home

Curiosità

pubblicato il 27 aprile 2017

Citroen Unconventional Team, il record dell’Atlantico va all’Italia

Vittorio e Nico Malingri hanno trionfato nella traversata Dakar-Guadalupe

Citroen Unconventional Team, il record dell’Atlantico va all’Italia
Galleria fotografica - Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico MalingriGalleria fotografica - Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri
  • Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri - anteprima 1
  • Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri - anteprima 2
  • Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri - anteprima 3
  • Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri - anteprima 4
  • Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri - anteprima 5
  • Citroen Unconventional Team, Vittorio e Nico Malingri - anteprima 6

Da Dakar a Guadalupe in 11 giorni, 1 ora e 9 minuti. Grazie a questo incredibile tempo il record della traversata dell’Atlantico a vela è tutto italiano. Vittorio e Nico Malingri, a bordo del catamarano Feel Good, hanno demolito il precedente record dall'Africa alle Antille che era detenuto dai francesi Pierre-Yves Moreau e Benoît Lequin (li hanno anticipati di 10 ore). Accanto a loro, proprio un marchio francese: Citroen, che condivide con il Citroen Unconventional Team (C.U.T) di cui fanno parte Vittorio e Nico, i valori sintetizzati in “Be Different, Feel Good”. Vittorio Malingri (figlio di Franco, navigatore e progettista, e nipote di Doi, apripista della vela oceanica in Italia) naviga da quando ha cinque anni e Nico “Nano” (il suo secondo figlio) ha accumulato negli ultimi tre anni undici traversate atlantiche. Feel Good è un catamarano F20 di sei metri senza ripari fissi, costruito da Vittorio e completamente ecologico e alimentato da energia sostenibile. È considerata l'imbarcazione più veloce e innovativa della sua categoria.

Gli altri protagonisti del CUT sono: Matteo Iachino (campione del mondo di windsurf specialità slalom), Alessandro Marcianò (l’unico italiano tra i più grandi surfisti “big waves riders” al mondo), Toni Cili (due volte campione nazionale di Kite Surf Wave), Silvia Bertagna (una delle regine dello sci freestyle internazionale, vincitrice in coppa Europa ed in Coppa del Mondo) e Alberto Maffei (uno dei top rider di Snowboard italiani ed europei). Gli atleti del C.U.T, nato nel 2016, hanno prontamente portato agli onori della cronaca sportiva, nazionale ed internazionale, i colori del Marchio del Double Chevron e Citroen Italia ha supportato i suoi “magnifici sette” mettendo a disposizione i veicoli “Unconventional” della propria gamma più adatti ad agevolare gli spostamenti loro e delle loro attrezzature tecniche. Così Vittorio e Nico Malingri hanno optato per Spacetourer; Alessandro Marcianò, Silvia Bertagna ed Alberto Maffei per C4 Cactus con Grip Control; Matteo Iachino per Jumper e Toni Cili per Jumpy.

Autore:

Tag: Curiosità , Citroen , record


Top