dalla Home

Eventi

pubblicato il 8 febbraio 2008

Al via il 26° Automotoretrò

Il collezionismo d'epoca vi aspetta a Torino

Al via il 26° Automotoretrò

Si stanno per aprire i battenti della 26° edizione di Automotoretrò, la rassegna torinese dedicata alle due e quattro ruote d'epoca che dal 1983 ha contribuito a nutrire un sincero interesse verso il collezionismo motoristico. Automotoretrò nasce dall'iniziativa di quattro soci della Scuderia Rododendri, ovvero Marcello Delfini e Nino Chiesa (titolari del negozio Magazzini dell'Auto), Walter Candela (esperto d'auto d'epoca) e Beppe Gianoglio, che oggi in prima persona cura l'organizzazione dell'evento. Grazie all'idea di questi tenaci appassionati, l'appuntamento torinese si propone come un punto di riferimento per gli oltre 106.000 soci ASI di oggi, con oltre 130.000 auto e 45.000 moto certificate.

L'edizione 2008, che si terrà i prossimi 15-16-17 febbraio, vanterà la presenza di 500 tra auto e moto, oltre 300 espositori disposti su 40.000 mq. di superficie (un bel passo avanti rispetto agli 11.000 del 1983!).

Tra le più importanti presenze quelle dei Registri di Marca, Fiat, Lancia, Autobianchi, con il ritorno ufficiale dell'Alfa Romeo e il rilancio in grande stile del Marchio Abarth, mentre in ambito motociclistico, la Ducati festeggia, con un' esposizione molto speciale, i titoli mondiali Marche e Piloti.

Assicurata anche la rappresentanza di marchi quali Porsche, Peugeot, MG, Citroen, Vespa, Lambretta e la storica Tecno, saranno inoltre presenti i più importanti Club del Nord Ovest, per non parlare poi della partecipazione dei numerosi operatori che danno vita al mercatino di ricambi e accessori.

Per ulteriori informazione, cliccare su Automotoretrò.it.

Autore: Redazione

Tag: Eventi


Top