dalla Home

Mercato

pubblicato il 7 aprile 2017

Cabriolet, le 10 auto più economiche a cielo aperto

Ecco come come spendere il minimo per avere una decappottabile nuova

Cabriolet, le 10 auto più economiche a cielo aperto
Galleria fotografica - Cabriolet e convertibili, le 10 più economicheGalleria fotografica - Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche
  • Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche - anteprima 1
  • Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche - anteprima 2
  • Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche - anteprima 3
  • Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche - anteprima 4
  • Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche - anteprima 5
  • Cabriolet e convertibili, le 10 più economiche - anteprima 6

Per alcuni le auto scoperte sono la massima espressione del divertimento di guida, altri preferiscono le coupé che hanno uno spirito più puramente sportivo, ma è davvero difficile negare il fascino di una vettura che, quando vogliamo, può mostrarci il cielo stellato o farci sentire con più energia la forza del vento in corsa. E' anche per questo che la primavera diventa la stagione perfetta per pensare all'acquisto di una cabriolet, quella che a seconda delle abitudini e delle lingue diventa decappottabile, cabrio, roadster, soft top, drop top, spider o spyder se si tratta di una due posti. In Italia le vendite delle cabrio restano bassissime, quasi una nicchia per pochi adepti, eppure chi vuole può trovare nei listini delle auto scoperte a prezzi accessibili; per farsi un'idea di quale convertibile comprare senza spendere troppo abbiamo preparato una classifica delle 10 cabrio più economiche del mercato.

Prima di lasciarvi alla top 10 delle cabrio per prezzo vogliamo però definire un po' meglio la classificazione delle auto a cielo aperto. Nella graduatoria per prezzo abbiamo infatti inserito anche modelli che non rientrano esattamente nella categoria, come ad esempio le "cugine" Citroen C1 Airscape e Peugeot 108 Top! e la Opel Adam Air che propongono solo un tetto apribile in tela che scopre una parte del padiglione senza arrivare al lunotto. Per vedere un po' più di cielo e lasciare all'aria aperta anche la parte posteriore dell'abitacolo occorre rivolgersi su altri modelli come la smart fortwo cabrio, la Fiat 500C e la DS 3 Cabrio. Chi vuole invece eliminare anche i montanti e restare esposto al sole e al vento riparato solo da un parabrezza può puntare sulla MINI Cabrio, la più piccola ed economica delle convertibili classiche. Oltre e sotto i 30.000 euro ci sono in classifica anche una spider pura come la Mazda MX-5 e la Volkswagen Maggiolino Cabriolet.

Cabriolet e convertibili, le dieci che costano di meno

➤ 12.600 euro - Citroen C1 Airscape VTi 68 3p. Feel
➤ 12.600 euro - Peugeot 108 1.0 VTi Active TOP! 3 porte
➤ 16.100 euro - Opel Adam 1.2 70 CV Air
➤ 17.350 euro - Fiat 500C 1.2 69 CV Pop
➤ 17.710 euro - smart fortwo cabrio 70 1.0 twinamic Youngster
➤ 22.350 euro - Abarth 595C 1.4 Turbo T-jet 145 CV
➤ 23.000 euro - DS 3 Cabrio PureTech 110 S&S So Chic
➤ 23.500 euro - MINI One Cabrio
➤ 25.500 euro - Mazda MX-5 Evolve
➤ 25.750 euro - Volkswagen Maggiolino Cabriolet 1.2 TSI Design

Autore:

Tag: Mercato


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 18
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 18
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 14
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top