dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 aprile 2017

Salone del Mobile, all’Audi City Lab si parla di intelligenza artificiale

Ecco il programma del think thank moderato da H-Farm il 5 e 6 aprile a Milano

Salone del Mobile, all’Audi City Lab si parla di intelligenza artificiale
Galleria fotografica - Audi City Lab Milano 2017Galleria fotografica - Audi City Lab Milano 2017
  • Audi City Lab Milano 2017 - anteprima 1
  • Audi City Lab Milano 2017 - anteprima 2
  • Audi City Lab Milano 2017 - anteprima 3
  • Audi City Lab Milano 2017 - anteprima 4
  • Audi City Lab Milano 2017 - anteprima 5
  • Audi City Lab Milano 2017 - anteprima 6

Le auto intelligenti, quelle che si guidano da sole, sono già su strada. La sperimentazione della guida autonoma in una situazione di traffico reale è in corso in Nord Europa e non solo. In Italia ancora non ci sono simili esperimenti, ma di intelligenza artificiale si parla anche da noi. In particolare è Audi che, dopo aver aperto le porte a Milano con le installazioni sonore e di luce create dal sound designer Yuri Suzuki e dal light designer Ingo Maurer, coglie la popolarità del Salone del Mobile per trasformare l'Audi City Lab di Corso Venezia 11 in una sede di dibattiti e incontri sulla tematica. L’approccio è multidisciplinare e gli appuntamenti del 5 e 6 aprile hanno come importante partner scientifico H-FARM, avanzato ecosistema aziendale in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione delle aziende italiane in un’ottica digitale. Nel corso delle serate il pubblico potrà vedere come saranno le città di domani, in che modo cambierà la mobilità e come l’intelligenza artificiale sarà capace di sostituirsi all'uomo.

Il dibattito sarà moderato da Timothy O’Connell, Partner e Responsabile dei programmi di Accelerazione di H-FARM, e da Monica Maggioni, giornalista e presidente RAI, che daranno spazio a molti ospiti illustri, come James Fallon, professore di neuroscienze e consulente di crime series; Martin Micko, CEO e cofondatore di Searchink; Wally Pfister, premio Oscar regista e sceneggiatore di Trascendence; Beppe Severgnini, giornalista e scrittore; Carlo Ratti, architetto e ingegnere del MIT di Boston; l’architetto Italo Rota; Philippe Daverio, storico dell'arte; Andrea Lissoni, Curatore alla Tate Modern; Diego Zucca di Cisco Italy; Eran Shlomo di Intel, e Umberto Contarello, premio Oscar sceneggiatore del film “La Grande Bellezza”. Inoltre il chiostro dell’Audi City Lab si trasformerà in un palcoscenico d’eccezione per l'esibizione dell’orchestra dei Cameristi del Teatro alla Scala e dei ballerini dal Corpo di Ballo del Teatro alla Scala. Il live streaming è su www.audicitylab.audi.it.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Audi , milano , guida autonoma


Top