dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 marzo 2017

Ferrari Land, in Spagna apre il 7 aprile

La nuova ala del parco divertimenti PortAventura World prevede 11 attrazioni, compreso un acceleratore verticale di 112 metri

Ferrari Land, in Spagna apre il 7 aprile
Galleria fotografica - Ferrari Land, PortAventura, le prime fotoGalleria fotografica - Ferrari Land, PortAventura, le prime foto
  • FerrariLand, PortAventura, le prime foto - anteprima 1
  • FerrariLand, PortAventura, le prime foto - anteprima 2
  • FerrariLand, PortAventura, le prime foto - anteprima 3
  • FerrariLand, PortAventura, le prime foto - anteprima 4
  • FerrariLand, PortAventura, le prime foto - anteprima 5
  • FerrariLand, PortAventura, le prime foto - anteprima 6

Una delle poche opportunità di trascorrere una giornata nel mito della Ferrari si ha visitando la città di Maranello, in provincia di Modena, dov’è basato il museo ufficiale e vengono organizzate visite all’interno della fabbrica. Chi è alla ricerca di emozioni più forti accoglierà sicuramente con entusiasmo l’apertura il 7 aprile del parco divertimenti PortAventura World, a Tarragona (Barcellona), rinnovato per il 2017 con la nuova sezione Ferrari Land (i biglietti sono già in vendita), ala in cui si trovano acceleratori verticali, simulatori di guida, torri a forma di pistoni e un’area in cui effettuare pit stop. La nuova ala (che abbiamo visitato in anteprima, qui sotto il video) occupa una superficie di 70.000 metri, include 11 attrazioni e ingrandisce un parco divertimenti fra i più ampi in Europa, dove si trovano anche un parco acquatico e un’area con giostre tradizionali.

Ferrari Land di Tarragona è il secondo costruito, dopo quello di Abu Dhabi (chiamato Ferrari World) e in attesa di quello che verrà realizzato in Cina. L’attrazione principale si chiama Red Force ed è un acceleratore verticale, alto 112 metri, che fa raggiungere ai coraggiosi passeggeri la velocità di 180 km/h in soli 5 secondi. Nell’area si trovano inoltre un circuito lungo 500 metri, dov’è possibile guidare riproduzioni in scala della LaFerrari; 8 simulatori di guida semi-professionali, la miniatura di una Formula 1 per i bambini e un’attrazione che riproduce due monoposto a grandezza naturale, sulle quali due team si sfideranno nelle operazioni di pit stop. All’interno di Ferrari Land ci sono inoltre ristoranti italiani e una galleria in cui ripercorrere la storia della Rossa. Il biglietto d’ingresso costa 60 euro e si può acquistare sulla pagina internet di Ferrari Land.

Ferrari Land, ci siamo entrati in anteprima

Ferrari Land è il primo parco divertimenti in Europa dedicato a Maranello che sorgerà a PortAventura, nel sud di Barcellona: con i suoi 112 metri l'acceleratore verticale si aggiudicherà il titolo di montagna russa più alta d’Europa. Apre il 7 aprile 2017.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , infrastrutture


Top