dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 marzo 2017

Nasce l'Università "dei motori" in Emilia-Romagna

La Motorvehicle University avrà due corsi di laurea

Nasce l'Università "dei motori" in Emilia-Romagna
Galleria fotografica - Motorvehicle University in Emilia-RomagnaGalleria fotografica - Motorvehicle University in Emilia-Romagna
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 1
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 2
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 3
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 4
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 5
  • Motorvehicle University in Emilia-Romagna - anteprima 6

“La terra dei motori”, così molti chiamano l’Emilia Romagna. Ferrari, Lamborghini, Maserati, Ducati… L’elenco delle eccellenze con base in Emilia è ancora lunghissima, ma il concetto è semplice: qui i motori si “respirano nell’aria”, probabilmente è l’unica Regione in cui anche il signore dell’edicola o una bambina di 6 anni riconoscono il suono di un V12 in lontananza. Proprio per valorizzare questa “vocazione” la Regione ha coinvolto quattro Università e otto Case motoristiche per creare due nuovi corsi di laurea magistrale in Advanced Automotive Engineering e Advanced Automotive Electronic Engineering nella Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER).

L’iniziativa - unica nel suo genere - serve a valorizzare i talenti dei ragazzi più motivati ed appassionati, formandoli nel settore dell’automotive, oggi più che mai in evoluzione. Le Università coinvolte sono: Università di Bologna, Università di Ferrara, Università di Modena e Reggio Emilia e Università di Parma, mentre le imprese sono Automobili Lamborghini, Dallara, Ducati, Ferrari, Haas F1 Team, Magneti Marelli, Maserati e Toro Rosso. Per avere altre informazioni e per iscriversi vi suggeriamo di andare sul sito dedicato: www.motorvehicleuniversity.com.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , iniziative speciali


Top