dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 16 marzo 2017

Dossier Salone di New York 2017

Dodge Challenger SRT Demon, un urlo infernale [VIDEO]

La super coupé americana fa sentire la voce roca del 6.2 V8 Supercharged da oltre 760 CV

Dodge Challenger SRT Demon, un urlo infernale [VIDEO]
Galleria fotografica - Dodge Challenger SRT Demon, i teaserGalleria fotografica - Dodge Challenger SRT Demon, i teaser
  • Dodge Challenger SRT Demon, i teaser - anteprima 1
  • Dodge Challenger SRT Demon, i teaser - anteprima 2
  • Dodge Challenger SRT Demon, i teaser - anteprima 3
  • Dodge Challenger SRT Demon, i teaser - anteprima 4
  • Dodge Challenger SRT Demon, i teaser - anteprima 5
  • Dodge Challenger SRT Demon, i teaser - anteprima 6

A tutti gli amanti delle vere muscle car americane, moderne o d'epoca, ricordiamo che fra meno di un mese vedrà la luce al Salone di New York (14-23 aprile) la Dodge Challenger SRT Demon, versione estrema e senza compromessi della già spaventosa SRT Hellcat. Nell'attesa della presentazione ufficiale la Casa di Detroit del gruppo FCA ha diffuso una serie di teaser via via sempre più interessanti, arrivando oggi ad un video adrenalinico che ci fa sentire l'urlo del V8 Supercharged che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe avere la bellezza di 767 CV. Altre indiscrezioni parlano invece di una potenza massima nell'ordine degli 830 CV, ma quello che importa è che questa Demon sarà una delle auto Made in USA più desiderate e collezionate degli ultimi anni, non fosse altro per le strabilianti prestazioni garantite da un sensibile alleggerimento della coupé e da soluzioni tecniche derivate dal mondo del "Drag racing".

Circa 3 secondi da 0 a 100 km/h

L'ultima delle diavolerie - per la Demon la parola è d'obbligo - svelata in parte da questo incredibile video è proprio l'Advanced Torque Reserve Launch System, un particolare dispositivo preso dalle gare di accelerazione che aumenta la quantità d'aria che arriva al motore quando è in modalità Launch Control e contribuisce a garantire partenze brucianti. Il risultato è uno scatto fulmineo, nell'ordine dei 3 secondi da 0 a 100 km/h, accompagnato da una sonorità cupa a rombante che poche auto possono vantare. Il merito è anche e soprattutto del motore V8 di 6,2 litri accoppiato ad un compressore volumetrico di 3,9 litri che pompa la potenza fino all'ipotizzato limite di 767 CV (757 CV SAE) e la velocità massima fino a 355 km/h.

Poche info ufficiali e tanti indizi

I dati di accelerazione e velocità non sono ufficiali, ma tratti dalle "Performance Pages" del display di infotainment, le schermate fornite fino ad ora come teaser che mostrano ogni dettaglio sul funzionamento e la dinamica della Demon. Proprio in queste immagini pare siano nascoste a mo' di "Easter Egg" molte delle informazioni che circolano sulle prestazioni della Dodge più cattiva che c'è. Anche la potenza di 757 CV è ripresa in un numero che compare in molte di queste foto, così come il tempo di accelerazione da 0 a 160 km/h in poco più di 6 secondi. Di certo c'è per il momento il fatto che la SRT Demon ha l'After-Run Chiller per raffreddare il motore dopo le sfuriate più estreme, le modalità di guida Street, Drag e Custom, le prese d'aria al posto dei fari interni uniti ad un'enorme presa d'aria sul cofano anteriore chiamata Air Grabber. Da non dimenticare è anche la possibilità di avere un solo sedile, quello di guida, per risparmiare la bellezza di 105 kg rispetto alla Challenger.

Dodge Challenger SRT Demon, il sound in accelerazione

Oltre al V8 6.2 Supercharged qui c'è l'Advanced Torque Reserve Launch System che spinge in avanti la Demon in maniera brutale.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Dodge , auto americane , new york , teaser


Top