dalla Home

Novità

pubblicato il 7 marzo 2017

Renault Captur restyling, così si rifà il trucco

Leggero restyling per il crossover più venduto in Europa e si aggiunge anche la versione Initiale Paris

Renault Captur restyling, così si rifà il trucco
Galleria fotografica - Renault Captur restylingGalleria fotografica - Renault Captur restyling
  • Renault Captur restyling - anteprima 1
  • Renault Captur restyling - anteprima 2
  • Renault Captur restyling - anteprima 3
  • Renault Captur restyling - anteprima 4
  • Renault Captur restyling - anteprima 5
  • Renault Captur restyling - anteprima 6

È il Crossover più venduto in Europa e al Salone di GinevraRenault Captur restyling si presenta con nuovi dettagli e interni più tecnologici oltre a una "stilosisssima" versione Initiale Paris che debutta sul modello. In termini di design, Captur conserva le tinte Be-Style e allarga le possibilità di personalizzazione con tre nuove tinte esterne: Arancione Atacama, Blu Petrolio e Nero Ametista (solo sulla versione Initiale Paris) più una nuova tinta per il tetto: il Grigio Platino. A queste si aggiungono sei tinte diverse per l’abitacolo di cui la Dark Chromium su Initiale Paris. In family feeling con gli altri modelli della Losanga, Captur è ora caratterizzato delle luci diurne a LED integrate nella parte inferiore del paraurti e da quelle inserite nei gruppi ottici posteriori, entrambi attive sia di giorno sia di notte, mentre la griglia della calandra si avvicina ancor di più a quella degli altri crossover di Renault. Contestualmente si allarga anche la gamma cerchi in lega con i nuovi 17'' Diamantati Black o Grey Emotion, la nuova tonalità Grey per i 17’’ Diamantati Explore e il design esclusivo dei cerchi Initiale Paris, sempre da 17” Diamantati Black. Infine, sarà possibile optare per un tetto in vetro fisso, disponibile esclusivamente in abbinamento ad una tinta Be-Style.

Nuovi materiali per gli interni

All’interno fanno la loro comparsa nuovi materiali "soft touch", si rinnovano anche il volante e la leva del cambio cosi come i pannelli delle portiere; nuovi anche i rivestimenti e le imbottiture dei sedili in pelle. Migliora l’esperienza acustica grazie all’impianto Bose a sei altoparlanti ad alta definizione e un subwoofer nel vano bagagli, e quella multimediale grazie a tre sistemi infotaiment R&Go, Smart Nav Evolution e R-LINK Evolution. icon quest'ultimo Captur può beneficiare dei servizi connessi e di uno schermo capacitivo da 7’’ che integra, inoltre, il navigatore con info traffico in tempo reale, connettività 3G e Bluetooth, la lettura di media (foto, video) e le applicazioni di R-LINK Store oltre alla gestione dei dispositivi di assistenza alla guida. Per la prima volta inoltre R-link Evolution è compatibile anche con Android Auto.

Più sicurezza e assitenza alla guida

Tra le novità di questo primo restyling Captur propone, per la prima volta, il sensore angolo morto - Blind Spot Warning. Nel momento in cui viene individuato un veicolo nell’angolo morto del conducente per più di un secondo, nel retrovisore si accende istantaneamente una spia luminosa, attiva da 30 km/h e fino a 140 km/h. Seconda delle versioni inoltre sono presenti, i sensori anteriori, laterali e la Parking Camera. Altra novità, il sistema di parcheggio automatico (Easy Park Assist). Quando il veicolo viaggia a una velocità inferiore a 30 km/h, il sistema individua i posti disponibili, calcola e gestisce la traiettoria del veicolo: il conducente non ha bisogno di toccare il volante, ma controlla soltanto l’acceleratore e il freno.

L'esclusiva versione Initiale Paris 

Anche per Captur è ora disponibile la versione esclusiva Initiale Paris identificata con una griglia della calandra cromata esclusiva, ski anteriori in un grigio ancora più elaborato e metallizzato profilo inferiore dei cristalli laterali in nero brillante e dagli gli inserti cromati delle modanature laterali firmati "Initiale Paris", cosi come sulla griglia anteriore e sulle soglie porta. La versione Initiale Paris propone, inoltre, una gamma di tinte specifiche che nasce dalla combinazione con il nuovo Nero Ametista, e cerchi esclusivi Initiale da 17''. All’interno, Captur IP offre sedili riscaldati in pelle Nappa, un volante in pelle Nappa pieno fiore, numerosi elementi cromati, plancia e pannelli portiere rivestiti in pelle TEP. Infine, a bordo sono presenti tutte le nuove tecnologie compresi il sitema audio Premium Bose e l’ultima versione del sistema multimediale R-LINK Evolution oltre all’Easy Park Assist e ai sensori di parcheggio a 360°.

Autore:

Tag: Novità , Renault , auto europee , ginevra


Top