dalla Home

Live

pubblicato il 7 marzo 2017

Pirelli P Zero o Winter Sottozero, colorati e connessi [VIDEO]

L'Edizione colorata si può già ordinare e debutta sulle supercar per poi passare alle premium

Galleria fotografica - Pirelli al Salone di Ginevra 2017Galleria fotografica - Pirelli al Salone di Ginevra 2017
  • Pirelli al Salone di Ginevra 2017 - anteprima 1
  • Pirelli al Salone di Ginevra 2017 - anteprima 2
  • Pirelli al Salone di Ginevra 2017 - anteprima 3
  • Pirelli al Salone di Ginevra 2017 - anteprima 4
  • Pirelli al Salone di Ginevra 2017 - anteprima 5
  • Pirelli al Salone di Ginevra 2017 - anteprima 6

L’auto è personalizzata e connessa e così diventa anche la gomma. Al Salone di Ginevra Pirelli presenta due novità: l’edizione colorata degli pneumatici P Zero e Winter Sottozero e Pirelli Connesso, una piattaforma integrata al P Zero o Winter Sottozero che, grazie a un sensore fissato nell’incavo (cioè dentro lo pneumatico) e collegato ad un’app, dialoga con l’automobilista, fornendo informazioni importanti sul funzionamento della gomma, oltre che una serie di servizi personalizzati. L’idea dei colori l’avevamo già vista in Formula 1, dove le gomme colorate sono una realtà dal 2011, e poi sulle Pirelli di due anni fa grazie alla collaborazione con la Garage Italia Customs di Lapo Elkann; la gomma connessa, invece, segue la tendenza del momento, che vuole un’auto sempre più intelligente e capace di interagire con l’uomo.

Un arcobaleno di colori

Per soddisfare la crescente domanda di personalizzazione da parte dei clienti l’edizione colorata Pirelli propone quattro tinte di base (rosso, giallo, bianco e argento) a cui se ne aggiungono altre su richiesta. Tecnicamente il lavoro è stato più complesso di quanto sembri. Gli ingegneri hanno introdotto un materiale inedito che non modifica le prestazioni dello pneumatico e crea una barriera che protegge il colore dall’usura. I primi P Zero dell’Edizione colorata hanno già debuttato su alcune supercar come concept (parliamo di Pagani, Lamborghini e McLaren) e dalla prossima estate saranno disponibili per Ferrari, Aston Martin, Porsche e Bentley. Successivamente debutteranno sui modelli premium delle maggiori case auto. Gli ordini per le linee P Zero e Winter Sottozero della fascia prestige, dal 19 pollici in su, sono già aperti negli Stati Uniti, poi seguiranno i principali mercati europei e del Far East.

La gomma intelligente e interattiva

Nell’era dell’auto connessa la gomma intelligente ha un sensore collegato al cloud e ad un’app per smartphone con cui l’automobilista tiene sotto controllo un’enorme quantità di dati; si va dalla misura della pressione e della temperatura anche a veicolo fermo allo stato di usura dello pneumatico e il numero di chilometri percorsi. In una successiva versione ci sarà anche la stima dei chilometri ancora percorribili con quelle coperture. In un quadro come questo è ovvio che ci siano degli alert, che informano in tempo reale l’automobilista quando ci sono delle urgenze da risolvere (ad esempio la pressione è troppo bassa), mentre tramite la app è possibile individuare le officine e prenotare l’intervento. Pirelli tiene a far sapere che il suo sistema Connesso, a differenza degli altri sistemi di rilevazione della pressione attualmente in uso sulle auto (TPMS), funziona sia in marcia sia a fermo e sarà in grado, in una release più avanzata, di segnalare perdite di pressione da remoto e mettere in moto le procedure di sostituzione e manutenzione direttamente nel luogo dov’è parcheggiata l’auto.

Galleria fotografica - Pirelli Edizione colorata e Pirelli ConnessoGalleria fotografica - Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso
  • Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso - anteprima 1
  • Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso - anteprima 2
  • Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso - anteprima 3
  • Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso - anteprima 4
  • Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso - anteprima 5
  • Pirelli Edizione colorata e Pirelli Connesso - anteprima 6

Autore:

Tag: Live , ginevra , pneumatici


Top