dalla Home

Novità

pubblicato il 6 marzo 2017

Volkswagen Arteon, torna la berlina coupé ed è tutta nuova [VIDEO]

La cinque porte GT di lusso anticipa uno stile inedito per la Casa tedesca

Volkswagen Arteon, torna la berlina coupé ed è tutta nuova [VIDEO]
Galleria fotografica - Volkswagen ArteonGalleria fotografica - Volkswagen Arteon
  • Volkswagen Arteon - anteprima 1
  • Volkswagen Arteon - anteprima 2
  • Volkswagen Arteon - anteprima 3
  • Volkswagen Arteon - anteprima 4
  • Volkswagen Arteon - anteprima 5
  • Volkswagen Arteon - anteprima 6

Dimenticate la Passat CC, la nuova berlina coupé della Casa di Wolfsburg si chiama Volkswagen Arteon e si mostra in anteprima mondiale al Salone di Ginevra per posizionarsi un gradino sopra la Passat sia in termini di design che come dotazioni premium. Del tutto inedita è la fusione stilistica della griglia anteriore con il cofano motore e i fari a LED, elemento che troveremo anche sulle nuove Volkswagen dei prossimi anni. L'idea che sta alla base della Arteon è quella di proporre una Gran Turismo con la praticità di utilizzo di una normale berlina a quattro porte più portellone in coda. La piattaforma è la stessa MQB che fa da base alla Passat, ma la Volkswagen Arteon sfoggia un design completamente rivisto che parte appunto dal frontale e arriva alla linea del tetto spiovente in stile coupé che si chiude nella coda "fastback" con portellone. I motori a benzina e a gasolio TSI e TDI possono essere abbinati alla trazione anteriore o all'integrale 4Motion, oltre che al cambio automatico DSG doppia frizione in alternativa al manuale.

Il cofano sovrasta il frontale

Le forme esterne della Volkswagen Arteon, opera di Tobias Sühlmann, si discostano davvero poco da quelle della Sport Coupé Concept GTE vista due anni fa a Ginevra 2015. Una delle novità più significative è proprio nel trattamento stilistico del frontale dove il cofano motore si estende vistosamente sui parafanghi, i fari e la calandra. Le misure esterne dell'Arteon riportano una lunghezza di 4.862 mm, una larghezza di 1.871 mm e un'altezza di 1.427 mm, mentre il passo è di 2.841 mm. Oltre al sistema di infotainment Active Info Display con schermo da 9,2" la nuova Arteon propone anche il cruise control adattivo con adeguamento ai limiti di velocità e l'Emergency Assist che in caso di malore del pilota arresta l'auto a bordo strada automaticamente. I due allestimenti previsti per Arteon sono Elegance ed R-Line, entrambi dotati già di serie di fari a LED anteriori e posteriori, Keyless Go, impianto audio Composition Media e climatronic. La R-Line ha cerchi in lega da 18", paraurti specifici, finitura cromata nella parte inferiore della carrozzeria e sedili con rivestimento in Alcantara e pelle Vienna con logo R-Line.

Anche 1.5 TSI e 4Motion

L'intera gamma di motori della Volkswagen Arteon comprende sei motorizzazioni, tre a benzina e tre diesel, con quelle più potenti abbinabili anche alla trazione integrale 4Motion. Fra le prime ci sono il 1.5 TSI Evo da 150 CV con cambio manuale a 6 rapporti (DSG solo in alcuni mercati), il 2.0 TSI 190 CV DSG e il 2.0 TSI 280 CV DSG plus 4Motion. Il quattro cilindri a gasolio dell'Arteon è invece disponibile nelle versioni 2.0 TDI 150 CV manuale o DSG, 2.0 TDI 190 CV manuale o DSG (anche 4Motion) e 2.0 TDI 240 CV DSG plus 4Motion. In Italia saranno disponibili solo le versioni 2.0 TDI, tutte con DSG di serie. Il bagagliaio con una capacità di carico varibile fra 563 e 1.557 litri si sposa ai cinque posti interni. La produzione è affidata agli stabilimenti tedeschi di Emden e le vendite partiranno il prossimo mese di giugno anche in Italia.

Volkswagen Arteon | Salone di Ginevra 2017

Volkswagen presenta la Arteon al Salone di Ginevra 2017. "Linee da ammiraglia, altezza da coupé e praticità da 5 porte", così la riassume Giuliano. Eccola dal vivo!

Scheda Versione

Volkswagen Arteon
Nome
Arteon
Anno
2017
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
coupé
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Volkswagen , auto europee , ginevra


Top