dalla Home

Novità

pubblicato il 6 marzo 2017

Lamborghini Huracán Performante, nata per la pista [VIDEO]

La V10 sale a 640 CV e guadagna un sistema di aerodinamica attiva, che migliora la dinamica su strada in funzione della velocità

Lamborghini Huracán Performante, nata per la pista [VIDEO]
Galleria fotografica - Lamborghini Huracán PerformanteGalleria fotografica - Lamborghini Huracán Performante
  • Lamborghini Huracán Performante - anteprima 1
  • Lamborghini Huracán Performante - anteprima 2
  • Lamborghini Huracán Performante - anteprima 3
  • Lamborghini Huracán Performante - anteprima 4
  • Lamborghini Huracán Performante - anteprima 5
  • Lamborghini Huracán Performante - anteprima 6

Il nuovo miglior tempo sul circuito del Nurburgring per le auto di serie è valso alla Lamborghini Huracán Performante l’attenzione della rete, divisa in queste ore fra entusiasti e scettici. Vero è che i 6:52.01 minuti dichiarati per la nuova coupé sono un riferimento sbalorditivo, inferiore a modelli più leggeri e specialistici, ma le novità introdotte sulla versione più costosa della Huracán promettono un sensibile miglioramento in termini di comportamento su strada e in pista: la Performante si avvale di un raffinatissimo sistema di aerodinamica attiva, vede aumentare di 30 CV la potenza del motore V10 5.2 (ora i CV sono 640) e pesa 1.382 chili senza liquidi a bordo, per un rapporto fra kg e CV che si attesta a 2,16. Il nuovo modello sarà esposto in anteprima domani al Salone di Ginevra e arriverà nelle concessionarie dall’estate, ad un prezzo di 195.040 più tasse. In Italia pertanto sarà vicino a 238.000 euro.

Appendici controllate dall'elettronica

La versione Performante ricalca le linee ed i contenuti tecnici della Huracán in commercio. Le novità sono finalizzate al miglioramento delle prestazioni in circuito, quindi l’estetica è stata rivista per lo scopo: le prese d’aria sono maggiorate, in coda è presente un alettone di tipo fisso e numerosi particolari della carrozzeria sono in fibra di carbonio, come il labbro anteriore e l'alettone posteriore, la copertura del motore (in posizione centrale) e l’estrattore posteriore. Queste novità hanno ridotto la massa di 40 chili. Il principale elemento distintivo della Huracán Performante è comunque il sistema Aerodinamica Lamborghini Attiva (ALA), che varia il carico aerodinamico in funzione del percorso: la centralina elettronica Lamborghini Piattaforma Inerziale (LPI) muove le appendici in 500 millesimi di secondo e migliora la scorrevolezza dell’auto o la stabilità alle andature più elevate.

I terminali di scarico sono rialzati

Il sistema ALA regola per esempio la posizione delle appendici anteriori: quando sono chiuse l’auto frena meglio e affronta le curve con maggior decisione, quando sono aperte raggiunge velocità più elevate e offre una minore resistenza all’avanzamento. Al posteriore si trovano invece quattro appendici: quelle centrali restano sempre aperte e migliorano il raffreddamento degli organi interni, quelle laterali sono connesse all’alettone e si aprono o chiudono in funzione della velocità, privilegiando la stabilità o la scorrevolezza. L’alettone impiega a sua volta due appendici, che si muovono in funzione della traiettoria e migliorano il comportamento dell’auto in fase di percorrenza curva. La Lamborghini Huracán Performante adotta inoltre terminali di scarico montati in posizione rialzata e particolari esterni in nero lucido, come i gusci degli specchietti o l'alettone posteriore.

Tarature inedite per le sospensioni

L’equipaggiamento tecnico della Performante consiste nelle ruote alleggerite da 20 pollici, nei pneumatici su misura Pirelli P Zero Corsa, nello sterzo ad incidenza variabile (optional) e nell’aggiornamento della telaistica, che prevede molle e altri componenti irrigiditi. Nuove sono anche le calibrazioni dei sistemi di trazione integrale e di controllo della stabilità. Il motore V10 è stato sottoposto anch’esso a una serie di aggiornamenti, non solo in termini di potenza massima ma anche per migliorare la risposta ai comandi dell’acceleratore: i nuovi condotti dell’aria, per esempio, migliorano la reattività sul pedale. La Lamborghini dichiara per l’occasione un tempo sullo 0-100 km/h di 2,9 secondi, un’accelerazione 0-200 km/h in 8,9 secondi e appena 31 metri per la frenata da 100 a 0 km/h.

Lamborghini Huracan Performante | Salone di Ginevra 2017

Giuliano ci racconta la Lamborghini Huracan Performante, appena presentata al Salone di Ginevra. Le immagini parlano chiaro!

Autore: Redazione

Tag: Novità , Lamborghini , auto italiane , ginevra


Top