dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 1 marzo 2017

Nuova Volvo XC60 ha la sterzata automatica d'emergenza

La sicurezza rimane una priorità, con tre dispositivi agiscono sul volante per evitare l'incidente

Nuova Volvo XC60 ha la sterzata automatica d'emergenza
Galleria fotografica - Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezzaGalleria fotografica - Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza
  • Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza - anteprima 1
  • Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza - anteprima 2
  • Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza - anteprima 3
  • Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza - anteprima 4
  • Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza - anteprima 5
  • Nuova Volvo XC60, i sistemi di sicurezza - anteprima 6

"La sicurezza prima di tutto"; è proprio il caso di dirlo per la nuova Volvo XC60. Prima ancora di presentare a Ginevra il SUV medio di seconda generazione, Volvo anticipa dettagli che riguardano proprio dei nuovi sistemi di sicurezza. Nel dettaglio si tratta di tre dispositivi che servono ad evitare possibili collisioni intervenendo sullo sterzo. Il sistema City Safety è stato aggiornato quindi e include, quando la frenata automatica non è sufficiente ad evitare un incidente, una correzione sullo sterzo. Questo supporto è attivo fra i 50 e i 100 km/h.

La seconda novità si chiama Oncoming Lane Mitigation e serve ad evitare collisioni con i veicoli che viaggiano in verso opposto; in pratica la macchina capisce quando inavvertitamente si lascia la propria corsia e, oltra ad avvisare il pilota, corregge la traiettoria automaticamente. Si attiva a velocità fra i 60 e i 140 km/h. Il terzo di nuovi sistema di sicurezza che sarà disponibile sulla XC60 è il Blind Spot Information System. Quando un veicolo è in un angolo cieco il dispositivo non si limita a segnalarlo, ma interviene attivamente allontanando la macchina dal pericolo. Per il momento del SUV svedese sono state rilasciate solo delle foto che lo ritraggono sotto ad un telo. Dalle immagini si intravedono i classici gruppi ottici con la caratteristica forma a T e le linee del profilo. Per avere tutti i dettagli l’appuntamento è a Ginevra il 7 marzo.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Volvo , auto europee , ginevra


Top