dalla Home

Test

pubblicato il 27 febbraio 2017

Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain, quando la station va ovunque

Prima prova del modello che rende la Classe E SW una quasi-SUV agile e spaziosa

Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain, quando la station va ovunque
Galleria fotografica - Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la provaGalleria fotografica - Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova
  • Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova - anteprima 1
  • Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova - anteprima 2
  • Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova - anteprima 3
  • Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova - anteprima 4
  • Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova - anteprima 5
  • Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain, la prova - anteprima 6

Non sono poche le station wagon di segmento medio-alto che sono state trasformate in tutto-terreni e in questo filone si inserisce la Mercedes Classe E 4MATIC All-Terrain (ulteriori informazioni qui) come inedita alternativa a modelli di successo in diverse categorie, dalle Audi allroad alle Volvo Cross Country, passando per Subaru Outback o Peugeot 508 RXH. Ma con qualcosa in più: tutta la tecnologia moderna della nuova Classe E, compresa l'elettronica per la guida assistita e la connettività. E con l'agilità di una station wagon che oggi non è solo capiente, ma anche dinamica, per chi non vuole passare a SUV o multispazio. Niente di meglio, quindi, di un test a Roma su ogni tipo di terreno, dallo sterrato alla via Appia antica, dal Raccordo anulare al Colosseo.

Com'è

La Mercedes Classe E 220d All-Terrain è un modello importante per la casa perché ridefinisce la logica della grande station wagon della Stella. Già la Classe E SW di nuova generazione, lanciata nel 2016, non ha più l'obiettivo di essere la più capiente della categoria, ma si è data una forma più moderna e disegnata dal vento, con vetratura, tetto e portellone quasi da shooting brake: lo spazio non manca, ma per quello ci sono anche altri modelli. Esteriormente la nuova All-Terrain cambia nel frontale, con la calandra dai profili più spessi come nelle SUV, e con la particolare cornice anti incastro color cromo argentato in basso, che sarà la firma di molte altre vetture alte della Casa. Poi ci sono le protezioni inferiori e dei parafanghi, tipiche di questo tipo di auto. Ma attenzione: non ci sono, e non sono previste, minigonne aerodinamiche, anche se i cerchi sono molto grandi (solo 19" o 20") e con gommatura "/45" dai fianchi più alti: questo per favorire comunque la guida off-road. All'interno la personalizzazione rimane ampia, con la consueta qualità Mercedes soprattutto nella scelta e nell'accostamento dei materiali, e la particolarità del doppio schermo centrale, che ridefinisce in modo digitale e moderno anche il design dell'intera plancia, comprese le colorazioni d'ambiente.

Come va

Il test della Mercedes Classe E All-Terrain è iniziato in un luogo impensabile per una SW Mercedes fino a pochi anni fa: è lo stesso Off Road Park che Mercedes-Benz Roma aveva progettato inizialmente per una fuoriclasse come la Classe G, e poi utilizzato per i test dei diversi SUV. La nostra E se l'è cavata egregiamente, superando pendenze laterali, buche e avvallamenti, e permettendosi una partenza in forte salita da ferma, sul fango. Con il selettore nel tunnel centrale, che proviene da GLE, si può impostare anche in lento movimento la modalità All-Terrain: grazie alle sospensioni oleodinamiche, la vettura può sollevarsi fino a 156 mm da terra, e la E è pronta ad affrontare quasi tutto. A meno di non superare i 35 km/h: a quel punto, il sistema obbliga all'abbassamento della vettura, e al passaggio alla modalità Comfort. Per cogliere invece l'essenza sportiva della vettura, abbiamo percorso un 8 nel fango, senza ESP e controlli elettronici, a gas aperto: il motore, che al momento è solo il nuovo turbodiesel 4 cilindri 2 litri da 194 CV e 400 Nm da 1600 giri, concede tutta la sua spinta, ma il sistema 4MATIC con coppia preponderante per il 55% al retrotreno fa scodare la vettura solo in situazioni estreme, lasciandola tendenzialmente sui binari, e concedendo sempre la possibilità di controsterzo. Poi l'Appia antica, sulla pavimentazione a ciottoli di romana memoria: All-Terrain per le buche più grandi, Comfort per l'uso normale, e gli ostacoli sono superati con disinvoltura, e con grande comodità interna, nonostante i cerchi sportivi. Nella guida su asfalto, invece, si apprezza non solo il brio, ma anche la comodità della guida assistita, che per diventare quasi automatica avrebbe bisogno di spazio, traffico regolare e strade ben disegnate, ma che dispone di molti avvisi utili, dal controllo dell'angolo cieco alla telecamera con vista virtuale dall'alto in caso di avvicinamento ad ostacoli; aiuta anche il cambio, il nuovo 9G-tronic Plus, un automatico tradizionale a 9 rapporti migliorato nella velocità e dolcezza di innesto. Certo, nel superare gli ostacoli bisogna sempre ricordarsi che la E All-Terrain, lunga circa 5 metri, non è comunque un vero fuoristrada.

Curiosità

Quello che colpisce della Mercedes E All-Terrain è sicuramente il comando del sollevamento: con l'apposito selettore nel tunnel si può passare alla guida alta se non si procede troppo velocemente. La sagoma della coda nella strumentazione avvisa che la E è pronta a trasformarsi, e si vede proprio il cofano sollevarsi davanti al nostro sguardo. Lo schermo centrale accompagna invece la guida in fuoristrada, dando sempre informazioni sia sull'inclinazione della vettura nei due sensi, sia sull'effettivo lavoro svolto dalle sospensioni oleopneumatiche che in effetti fanno il loro dovere: in un passaggio, la nostra E ha sollevato con disinvoltura una ruota da terra, restando comunque ancorata al terreno inclinato e scivoloso. Le sospensioni si alzano, ma si abbassano anche: vanno in posizione intermedia in Confort, mentre nella modalità Sport si può sfruttare tutto il dinamismo delle quattro ruote motrici a 121 mm da terra. Infine i consumi: mai come in un'auto così versatile, che ha serbatoio maggiorato e consumi medi dichiarati di 5,2 l/100 km, il consumo è influenzato dal tipo di guida, molto diverso a seconda del tipo di percorso affrontato, o di carico trasportato.

Quanto Costa

Mercedes ha lavorato molto per il posizionamento della E 4MATIC All-Terrain: è una specie di modello al vertice della gamma, AMG escluse, dalla natura ancora più sportiva e pratica. Più avanti arriverà anche il 6 cilindri, ma per il momento c'è il solo motore 220d, con un buon numero di opzioni ripartite negli allestimenti Sport (da 60.696 euro), Business Sport (62.770 euro), Premium (68.669 euro) e Premium Plus (75.710 euro) che ha veramente tutto per finitura e telematica; con la Sport, comunque, si hanno già in dotazione il Dynamic Select, Mercedes Me e Intelligent Drive di base e, appunto, le sospensioni Air Body Control. Da notare che anche nelle versioni meno ricche, tutta l'elettronica per la guida assistita viene offerta complessivamente a circa 2.000 euro, ed è sicuramente consigliabile. Si può optare per un leasing con restituzione dopo tre anni, per dilazionare il capitale, e magari passare all'allestimento superiore, mentre la vera novità è che Mercedes sta per lanciare un finanziamento di tipo pay per use, con la rata effettivamente proporzionale all'utilizzo. Con l'aggiunta di servizi al cliente e di elettronica di supporto, come il Mercedes Concierge, anche l'automobile si adegua alle offerte più recenti nel settore della tecnologie. Comunque, per l'acquisto della E All-Terrain bisognerà attendere il 18 marzo prossimo.

Scheda

Motorizzazione provata: Mercedes E 220d 4Matic All-Terrain
Quando arriva: Marzo 2017
Quanto costa: da 60.696 euro
Quanto consuma (ciclo combinato): 5,2 litri/100 km
Quanta CO2 emette: 137 g/km
0-100 km/h: 8,0 secondi
Garanzia: 2 anni

Galleria fotografica - Mercedes-Benz Classe E All-TerrainGalleria fotografica - Mercedes-Benz Classe E All-Terrain
  • Mercedes-Benz Classe E All-Terrain 020 - anteprima 1
  • Mercedes-Benz Classe E All-Terrain 019 - anteprima 2
  • Mercedes-Benz Classe E All-Terrain 009 - anteprima 3
  • Mercedes-Benz Classe E All-Terrain 003 - anteprima 4
  • Mercedes-Benz Classe E All-Terrain 001 - anteprima 5
  • Mercedes-Benz Classe E All-Terrain 002 - anteprima 6

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe E All-Terrain
Nome
Classe E All-Terrain
Anno
2017
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Mercedes-Benz , auto europee


Listino Mercedes-Benz Classe E

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
E220d 4MATIC Auto A-T Sport 4x4 diesel 194 2 5 € 60.696

LISTINO

E220d 4MATIC Auto A-T Business Sport 4x4 diesel 194 2 5 € 63.873

LISTINO

E220d 4MATIC Auto A-T Premium 4x4 diesel 194 2 5 € 68.890

LISTINO

E220d 4MATIC Auto A-T Premium Plus 4x4 diesel 194 2 5 € 75.697

LISTINO

 

Top