dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 febbraio 2017

Honda X-ADV, il SUV a due ruote

OmniMoto.it ha testato una delle novità scooter più attese dell'anno

Honda X-ADV, il SUV a due ruote

Presentato a EICMA 2015 in forma di Concept, poi all'edizione 2016 in versione di serie, l'Honda X-ADV è una vera e propria rivoluzione del mercato a due ruote. Uno scooterone che ha velleità fuoristradistiche, con ciclistica e motore bicilindrico 750 presi dalla piattaforma NC/Integra, e quindi che equipaggiano anche le moto. Sia il progetto che il design sono stati sviluppati in Italia, e OmniMoto.it ha avuto modo di provarlo negli scorsi giorni per capire cosa veramente porta di nuovo al settore... la risposta è: tantissimo!

Le prime impressioni di Diego sono state entusiaste: "se appena qualche anno fa mi avessero detto che un giorno avrei guidato una specie di SUV a due ruote, con cambio automatico/sequenziale, per giunta divertendomi, probabilmente non ci avrei creduto." Effettivamente l'idea è quella del SUV, replicato in chiave due ruote, ma con una facilità e una praticità d’uso da tipico commuter. A bassa velocità ha un comportamento scooteristico, che sfocia in divertimento puro tra le curve, non appena si alza il ritmo. E più sale e più hai la sensazione di guidare una moto vera. Honda X-ADV non è una saetta tra le curve, ma esegue ogni ordine con rigore, in maniera quasi ineccepibile, e con il cambio a doppia frizione DCT non si sente la necessità di intervenire manualmente con i pulsanti al manubrio. Questa nuova e inedita proposta stuzzica il pubblico alla ricerca di un mezzo non specialistico, con cui però allargare i propri orizzonti senza dover rinunciare al divertimento e alle prestazioni su strada… e nemmeno alla praticità nel day by day.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , moto


Top