dalla Home

Attualità

pubblicato il 15 febbraio 2017

Auto elettrica, Enel investe nella rete di ricarica

Il piano partirà ad aprile insieme ad un nuova unità organizzativa che seguirà il settore

Auto elettrica, Enel investe nella rete di ricarica

L’auto elettrica in Italia potrebbe presto ricevere una scossa. Oggi l'amministratore delegato di Enel, Francesco Starace, ha detto, nel corso della presentazione del volume “100 Italia e - mobility stories”, che la società realizzerà una rete di colonnine per la ricarica delle auto elettriche. L’investimento però, frena il manager, non è “colossale” e “non arriva a 300 milioni per tutta Italia". Si tratta comunque di un passo in avanti, dato che il nostro Paese è rimasto particolarmente indietro su questo tipo di infrastruttura rispetto ai colleghi europei.

E di fatto i fondi provengono anche dall’Europa. E’ un investimento dell'azienda che "non farà parte della tariffa elettrica e non graverà sulle bollette", ha assicurato Starace. Il progetto, realizzato insieme al Politecnico di Milano e presentato qualche mese fa al ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio, partirà ad aprile. Inoltre, tra un paio di mesi, Enel ha intenzione di presentare una nuova unità organizzativa che si occuperà solo di auto elettrica. Ci sarà anche uno specifico responsabile, che si occuperà di seguire lo sviluppo della rete di ricarica.

Autore:

Tag: Attualità , auto elettrica


Top