dalla Home

Attualità

pubblicato il 14 febbraio 2017

Peugeot/Citroen e Opel, ipotesi di alleanza

I vertici di PSA e GM starebbero trattando per allargare la partnership, ma per ora sono solo voci

Peugeot/Citroen e Opel, ipotesi di alleanza

I top manager dei Gruppi PSA e General Motors - secondo quanto riporta la Reuters, ripresa da AutomotiveNews - sarebbero in fase avanzata di trattativa nella definizione di un accordo che allargherebbe quello già in essere. Addirittura, sempre secondo la Reuters, dovrebbe essere rilasciata una comunicazione ufficiale nei prossimi giorni. Lato GM, l’azienda interessata sarebbe la Opel. In realtà, come anticipato, non si tratterebbe di una novità assoluta: primo perché tempo fa è già stata ufficializzata la produzione congiunta di veicoli commerciali leggeri, secondo perché ipotesi di “larghe intese” si erano già fatte largo nel 2013 (fallite con la vendita, da parte di GM, del suo 7% di azioni in PSA).

Nel dettaglio, allo stato delle cose, lo stabilimento PSA di Vigo (Spagna), produrrà i veicoli commerciali leggeri (B-LCV) che sostituiranno Citroen Berlingo, Peugeot Partner e Opel/Vauxhall Combo, sul mercato non prima del 2018. Ancor prima, progetti comuni tra i due Gruppi riguardano la produzione di monovolume del segmento B nello stabilimento GM di Saragozza (Spagna) e di crossover compatti nello stabilimento PSA di Sochaux in Francia. Per ora, ovviamente non si conoscono dettagli su questo ulteriore step dell’intesa tra francesi e americani/tedeschi. Restiamo in attesa.

[Fonte foto: www.europe.autonews.com]

Autore:

Tag: Attualità , auto americane , auto europee , produzione


Top