dalla Home

Novità

pubblicato il 22 gennaio 2008

Audi A3 Cabriolet

Sopra il vestito, niente...

Audi A3 Cabriolet
Galleria fotografica - Audi A3 CabrioletGalleria fotografica - Audi A3 Cabriolet
  • Audi A3 Cabriolet - anteprima 1
  • Audi A3 Cabriolet - anteprima 2
  • Audi A3 Cabriolet - anteprima 3
  • Audi A3 Cabriolet - anteprima 4
  • Audi A3 Cabriolet - anteprima 5
  • Audi A3 Cabriolet - anteprima 6

Dopo il debutto all'ultimo Motor Show di Bologna, la nuova Audi A3 Cabriolet è pronta per farsi conoscere in ogni dettaglio prima della sua commercializzazione che avverrà in primavera. Il punto di forza di questa cabriolet, che dovrà vedersela principalmente con la BMW Serie 1 Cabrio, sta nel suo design, rielaborato per meglio valorizzare il tratto più distintivo di questa nuova A3: la capote.

Questa Cabriolet ha una capote in tela con struttura a Z, una soluzione che ricalca la più classica delle tradizioni per auto scoperte. Per questo modello la Casa propone il soft top in due versioni: una semiautomatica a due strati e una automatica, costituita da tre strati e insonorizzata. La versione semiautomatica ha una maniglia che consente di sbloccare e bloccare manualmente la capote; nella versione completamente automatica, invece, tale funzione è svolta da un servomotore elettrico. Il movimento della capote è assicurato in entrambe le versioni da una pompa ad alta pressione con due cilindri idraulici, in grado di far riavvolgere il soft top in soli 9 secondi e di spiegarlo a copertura della vettura in 11 secondi, operazioni questa attuabili fino ad una velocità di 30 km/h.

Il design è stato aggiornato, rispetto all'attuale gamma, specie per quel che riguarda i gruppi ottici. I proiettori sono dotati di lampadine alogene H7 ad alta luminosità oppure di fari xeno plus abbinabili ai fari direzionali adattivi. Anche ai gruppi ottici posteriori Audi ha dato un design inconfondibile, piatto e largo. Ciascun gruppo ottico è quindi suddiviso in due parti dalla linea del cofano del vano bagagli e nell'oscurità i LED creano una fascia molto luminosa, proprio come sulla A6 Avant.

Parlando di dimensioni, questa quattro posti decappottabile conta 4.23 metri di lunghezza, 1.76 m di larghezza e 1.42 m di altezza, con un passo di 2.57 metri. L'abitacolo offre quattro posti e schienali posteriori abbattibili, così che il volume del vano bagagli si possa ampliare da 260 fino a 674 litri.

La Audi A3 Cabriolet è disponibile in quattro motorizzazioni, tutte a quattro cilindri e a iniezione diretta con sovralimentazione turbo: due TFSI e due TDI. Sul fronte dei diesel, il più piccolo dei due quattro cilindri della A3 Cabriolet, che ha una cilindrata di 1.896 cm3, eroga una potenza di 105 CV e sviluppa una coppia di 250 Nm a soli 1.900 giri. Per far accelerare la vettura da 0 a 100 km/h impiega 12,3 secondi e la velocità massima raggiungibile è di 185 km/h, con un consumo di 5,1 litri ogni 100 chilometri. In alternativa c'è il 2.0 TDI da 140 CV, con una cilindrata di 1.968 cm3, con cui la cabriolet passa da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi e raggiunge la velocità massima di 205 km/h. I consumi medi del 2.0 TDI sono pari a 5,3 litri ogni 100 km.

Passando ai due motori benzina, il 1.8 TFSI, con una cilindrata di 1.798 cm3, eroga 160 CV e sviluppa una coppia di 250 Nm nella fascia compresa fra 1.500 e 4.200 giri. Questo quattro cilindri fa scattare la A3 Cabriolet con cambio manuale a sei marce da 0 a 100 km/h in 8,3 secondi, portandola fino a 218 km/h. Il consumo nel ciclo combinato è di 7,3 litri/100 km. In alternativa, la Audi propone il cambio S tronic a sei rapporti. Stessa alternativa, oltre che per i due diesel, anche per il 1.8 TFSI, che ha una cilindrata di 1984 cm3 e che a 1.800 giri sviluppa una coppia di 280 Nm. Con questa motorizzazione il tempo di scatto da 0 a 100 km/h è pari a 7,3 secondi e la velocità massima è di 231 km/h. Il consumo medio si ferma a 7,6 litri per 100 chilometri. Ricordiamo infine che, indipendentemente dalla variante di motorizzazione scelta, la Audi A3 Cabriolet è sempre a trazione anteriore.

La A3 Cabriolet è disponibile in due allestimenti: Attraction e Ambition. Il primo comprende cerchi in alluminio da 16 pollici, inserti iridescenti alle portiere e alla consolle centrale, rivestimento dei sedili in tessuto e volante a 4 razze. Il secondo, invece, propone un assetto sportivo, così come sedili e volante sportivi, cerchi da 17 pollici, frangivento, pomello leva cambio e freno a mano in pelle ed altri dettagli.

Audi propone per la A3 Cabriolet una gamma di 15 colori: tre base e dodici vernici metallizzate o a effetto perla. Tutte e 15 le tinte sono abbinabili ai tre colori della capote, ossia nero, blu e rosso. I prezzi chiavi in mano saranno compresi tra i 31.200 Euro, del 1.9 TDI da 105 CV, ai 36.150 Euro del 2.0 TFSI da 200 CV.

Audi A3 Cabriolet

Così si scopre l'Audi A3: tetto in tela e tanto fascino in più.

Scheda Versione

Audi A3 Cabriolet
Nome
A3 Cabriolet
Anno
2008 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
compatte
Carrozzeria
Cabriolet
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Audi


Top