dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 febbraio 2017

BMW Serie 5 Touring, carica più della Volvo V90, meno della Mercedes E SW

La Classe E ha il bagagliaio più grande di tutte, ma oltre ai litri (di capienza) c’è di più…

BMW Serie 5 Touring, carica più della Volvo V90, meno della Mercedes E SW
Galleria fotografica - BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confrontoGalleria fotografica - BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto
  • BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto - anteprima 1
  • BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto - anteprima 2
  • BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto - anteprima 3
  • BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto - anteprima 4
  • BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto - anteprima 5
  • BMW, Mercedes, Volvo: bagagliai a confronto - anteprima 6

Il punto di partenza è stato questo: chi ce l’ha più grande, il bagagliaio? La nuova BMW Serie 5 Touring o le sue rivali Mercedes Classe E SW e Volvo V90 (sì certo ci sarebbe anche l’Audi A6 Avant, ma ha qualche anno in più sulle spalle)? La risposta è: Mercedes, davanti a BMW e Volvo, terza nonostante le dimensioni esterne più grandi di tutte. La tedesca della Stella a tre punte ha il bagagliaio più grande sia in configurazione 5 posti, sia con i sedili posteriori abbattuti.

Più design, meno bagagli

Gli anni sono passati e quando si pensa alle station wagon non viene più un mente il “carro funebre” squadrato di una volta. Il design si è evoluto anche nelle familiari e spesso questi miglioramenti estetici non hanno fatto altro che incidere negativamente sulla capienza dei bagagliai. Vediamo allora nel dettaglio i numeri della nuova BMW Serie 5 Touring e delle sue due rivali più giovani.

Bagagliaio: Serie 5 Touring 570/1700 litri - Classe E SW 640/1820 litri - V90 560/1526 litri
Altezza: Serie 5 Touring 146 cm - Classe E SW 147 cm - V90 148 cm
Lunghezza: Serie 5 Touring 493 cm - Classe E SW 493 cm - V90 494 cm
Larghezza: Serie 5 Touring 186 cm - Classe E SW 185 cm - V90 188 cm

Le dimensioni non sono tutto

Oltre alla capienza massima di un vano bagagli hanno una valenza importante, in effetti, anche altre caratteristiche. Parliamo della regolarità della forma, del sistema di abbattimento dei sedili (60/40 0 40/20/40), dell’apertura del portellone (la Serie 5 ad esempio offre la possibilità di aprire il lunotto separatamente) e di accessori che possono migliorare la procedura di carico. Mercedes, ad esempio, offre una lunga lista di accessori del calibro di una vasca impermeabile, con bordo rialzato per stivare oggetti sporchi o bagnati come gli scarponi da sci o la protezione del bordo di carico pieghevole che, come una tapparella, scorre verso il basso per evitare che materiali pesanti possano scalfire il paraurti posteriore. Anche Volvo cura “l’abitabilità del vano bagagli” con accessori tipo il cancelletto per cani che si adatta perfettamente allo spazio, suddividendolo in due parti per lasciare comunque spazio al resto dei bagagli o batticalcagno illuminato sul portellone che, oltre a illuminare meglio quando si è al buio, protegge anche la finitura del vano.

Autore: Lorenzo Catini

Tag: Curiosità , auto europee


Top