dalla Home

Curiosità

pubblicato il 2 febbraio 2017

Aston Martin AM-RB 001, nuove foto

L’hypercar inglese ha debuttato davanti al pubblico a Parigi. Ecco le immagini

Aston Martin AM-RB 001, nuove foto
Galleria fotografica - Aston Martin Red Bull AM-RB 001Galleria fotografica - Aston Martin Red Bull AM-RB 001
  • Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - anteprima 1
  • Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - anteprima 2
  • Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - anteprima 3
  • Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - anteprima 4
  • Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - anteprima 5
  • Aston Martin Red Bull AM-RB 001 - anteprima 6

Si chiama International Automobile Festival, si tiene a Parigi e a dirla tutta non è certo uno degli eventi dell’anno. Quest’anno, però, ha conosciuto la gloria di portare al debutto davanti al pubbico la straordinaria Aston Martin AM-RB 001 concept, che finora avevamo visto solo in fotografia. Questo prototipo - stando a quanto affermano fonti ufficiali - è una rappresentazione fedele al 95% a quello che sarà il modello definitivo.

Un CV per ogni kg di peso

Grazie ai colleghi di fr.motor1.com possiamo svelarvi le foto dell’evento parigino dello scorso weekend, in cui questo mostro di tecnologia, sviluppato in collaborazione da Aston Martin e Red Bull Racing (con la supervisione del “mago” Adrian Newey), ha ovviamente attirato gli sguardi di tutti. Il perché è presto detto; anzi, buttate uno sguardo alla gallery e capirete perché. Come se non bastasse la presenza scenica, la scheda tecnica promette meraviglie: si parla di qualcosa come 1.000 CV per circa 1.000 kg, per un rapporto peso potenza che è più vicino a quello di una F1 che a quello di un’auto di serie, pure sportiva.

Accelerazioni laterali da F1

Estrema, poi, la ricerca aerodinamica, come del resto è logico aspettarsi se di mezzo c’è Newey: un progettista di auto di F1 che ha saputo vincere mondiali con la Williams, la McLaren e la Red Bull, estremizzando proprio la ricerca in galleria del vento. Non a caso si parla di oltre 400 km/h di velocità massima e - soprattutto - 4,5g di forza laterale in curva. Insomma, roba che persino Daniel Ricciardo e Max Verstappen, i piloti della Red Bull in F1, potrebbero rimanere, se non impressionati, quanto meno colpiti.

Autore:

Tag: Curiosità , Aston Martin , auto inglesi


Top