dalla Home

Curiosità

pubblicato il 30 gennaio 2017

Il giro del mondo in Fiat Tipo

Un giornalista turco e il suo fotografo hanno percorso oltre 40mila chilometri sulla quattro porte torinese

Il giro del mondo in Fiat Tipo
Galleria fotografica - Giro del mondo in Fiat TipoGalleria fotografica - Giro del mondo in Fiat Tipo
  • Giro del mondo in Fiat Tipo - anteprima 1
  • Giro del mondo in Fiat Tipo - anteprima 2
  • Giro del mondo in Fiat Tipo - anteprima 3
  • Giro del mondo in Fiat Tipo - anteprima 4
  • Giro del mondo in Fiat Tipo - anteprima 5
  • Giro del mondo in Fiat Tipo - anteprima 6

Su quale auto vorreste fare il giro del mondo? I più avventurosi sceglierebbero probabilmente un 4x4 o un pick-up, i più sportivi magari una supercar. I colleghi turchi di Auto Best (l’organizzazione che conta giornalisti da 31 Paesi europei e che organizza anche un premio auto dell’anno), hanno deciso di farlo con una Fiat Tipo Quattro Porte (Egea in Turchia) e, per la prima volta, un giornalista ha completato il tour della terra con un’auto completamente di serie così come è uscita di fabbrica, in questo caso quella di Tofas a Bursa proprio in Turchia, lo stabilimento dove, con vari nomi, viene prodotta la Tipo. Il modello scelto per la piccola impresa era motorizzato con il 1.6 a benzina e cambio automatico, una configurazione che da noi non è a listino. La storia è stata raccontata dalla stesso  Altan a Motor1 Turchia.

Da fare almeno 37mila chilometri

Il giornalista, Okan Altan, è stato accompagnato nel suo viaggio dal fotografo Savaş Yilmaz, un veterano del settore con oltre 22 anni di esperienza alla spalle. L’equipaggio, per calcolare l’itinerario, si è basato sugli standard del National Geographic che indica in 37mila chilometri la distanza minima per cui un tour intorno alla terra può essere considerato "giro del mondo". Altra fonte di ispirazione l’ha avuta dal libro di Jules Verne "Il giro del mondo in 80 giorni". La scelta delle strade è stata quasi obbligata e non ha tenuto conto delle specifiche dell’auto visto che, prendendo in considerazione solo strade adatte a una trazione anteriore, ci sarebbe voluto più di un anno, inoltre, nei piani di Altan c’erano due "Route" assolutamente da inserire: la Transiberiana e la Carrera Panamericana.

Dalla Russia al Giappone e poi in Messico

Il 13 agosto 2016 l’equipaggio a bordo della Tipo ha varcato il confine alla volta della Grecia. Le tappe successive li hanno portati in Romania e lungo il confine con l’Ucraina poi, dopo oltre 15 ore di attesa al confine con la Russia, eccoli sulla Transiberiana dove Altan ha guidato per undici ore e 170 km al giorno per otto giorni consecutivi senza mai uscire dalla foresta. A Vladivostok l’equipaggio cambia idea e decide di andare in Giappone piuttosto che in USA. Un’idea come un’altra se non fosse che nel Paese del Sol Levante non avessero mai visto un targa turca prima di allora (da qui i problemi burocratici), si tiene la sinistra, le autostrade costano uno sproposito, GPS e cellulari non funzionano e non accettano carte di credito. Gli 11mila km percorsi a bordo di una nave da Yokohama al Messico, quindi, gli sono sembrati come una liberazione.

Dal Messico si torna in Europa

Il sogno di percorrere la leggendaria Panamericana svanisce miseramente alla frontiera con il Paese latinoamericano dove Altan e il suo compagno di viaggio hanno dovuto attendere, assieme alla loro Tipo, per undici giorni prima di entrare. Nulla in confronto ai quaranta trascorsi per percorrere i 6mila km del passaggio dell’Atlantico visto che la nave si è fermata in tutti i porti possibili. In ogni caso, una volta giunti in Inghilterra tutto è poi filato liscio, ma alla fine il conto totale dei giorni è salito a centotrentatré anziché i previsti ottanta (dogane e passaggi nave hanno fatto la differenza). Alla fine la Tipo se l’è cavata con un cambio dell’olio, due gomme bucate e qualche rumore in abitacolo dovuto sopratutto dalle condizioni pessime delle strade. Consumi? Una media di 7,1 l /100 km per percorrere 41mila km in tre continenti.

Tutti i numeri del viaggio

22 Paesi e 122 città
133 giorni
41.000 chilometri
1.7 tonnellate di carburante
24mila chilometri su strada
17mila sul mare
400 ore di guida in 52 giorni
81 giorni alla frontiere e sul mare
84 notti in hotel
Più di 300 tazze di caffè

Scheda Versione

Fiat Tipo 4 porte
Nome
Tipo 4 porte
Anno
2015
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Fiat , auto europee , viaggiare , dalla rete


Listino Fiat Tipo

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.4 95cv 6M Easy anteriore benzina 95 1.4 5 € 15.240

LISTINO

1.4 95cv 6M Lounge anteriore benzina 95 1.4 5 € 16.640

LISTINO

1.4 T-Jet 120cv GPL 6M Easy anteriore GPL 120 1.4 5 € 17.840

LISTINO

1.6 E.Torq 110cv 6M AT Easy anteriore benzina 110 1.6 5 € 17.840

LISTINO

1.3 Mjt 95cv 5M Easy anteriore diesel 95 1.2 5 € 17.840

LISTINO

1.6 Mjt 120cv 6M Easy anteriore diesel 120 1.6 5 € 19.040

LISTINO

1.4 T-Jet 120cv GPL 6M Lounge anteriore GPL 120 1.4 5 € 19.240

LISTINO

1.6 E.Torq 110cv 6M AT Lounge anteriore benzina 110 1.6 5 € 19.240

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top