dalla Home

Eventi

pubblicato il 30 gennaio 2017

Dossier Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino 2017

Salone Parco Valentino, spazio anche alla guida autonoma

Dal 7 all’11 giugno torna l’evento alla terza edizione, con 50 case auto e tante novità

Salone Parco Valentino, spazio anche alla guida autonoma
Galleria fotografica - Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017Galleria fotografica - Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017
  • Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017 - anteprima 1
  • Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017 - anteprima 2
  • Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017 - anteprima 3
  • Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017 - anteprima 4
  • Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017 - anteprima 5
  • Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino 2017 - anteprima 6

Il Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino, cresce sempre di più. Dalla prima edizione sono passati tre anni e per quella del 2017 (in programma dal 7 all’11 giugno) si prevedono ancora più case auto e visitatori, rispettivamente 50 brand e 800mila presenze. La formula della kermesse è stata arricchita con molte novità, a cominciare dalla presenza di auto a guida autonoma di livello 2-3 (qui i dettagli); parliamo cioè di modelli già in vendita che hanno dispositivi capaci di svolgere - in autonomia - manovre specifiche in risposta ad eventi (ostacoli improvvisi, cambi di direzione dei veicoli vicini), di svoltare e cambiare corsia senza che l'essere umano intervenga. Non è insomma l’auto che guida da sola al 100% e che dovrebbe arrivare su strada nel 2020, ma è la prima volta che tutte queste vetture si trovano insieme in un percorso di 2 chilometri, completamente chiuso al traffico. Ma questa è solo una delle tante iniziative. Come ha detto il presidente, Andrea Levy, infatti, l’intera città sarà teatro di eventi dinamici unici per il pubblico, in cui sono protagoniste le automobili che abbracciano le nuove tecnologie disponibili oggi”. Di seguito il programma 2017.

Auto elettriche, one off e motorsport

La mobilità sostenibile sarà protagonista con vetture ibride ed elettriche. Queste ultime, dopo l’esposizione in piazza San Carlo, percorreranno via Roma e piazza Castello, mentre prototipi e one-off sfileranno lungo corso Vittorio Emanuele e saranno le star della seconda edizione del Car Design Award, premio riservato ai car designer di Case e Centri stile riconosciuto da una giuria internazionale e organizzato dal mensile Auto&Design. Gli appassionati di motorsport potranno invece godere del passaggio di Formula Uno, Rally, auto protagoniste dei campionati GT Turismo e Sport Prototipi, lungo un percorso di 2 chilometri (l’apripista d’eccezione sarà la Lancia D50 con cui Alberto Ascari ha disputato e vinto l’ultimo Gran Premio Parco del Valentino di Formula 1, corso al Parco Valentino dal 1935 al 1955).

Week end di passione e cinema drive-in

Sabato 10 giugno i collezionisti (oltre 200 equipaggi) saranno al centro della scena, partendo da piazza Vittorio Veneto per arrivare alla Palazzina di Caccia di Stupinigi dopo 18 km di sfilata. Domenica 11 giugno, invece, alla reggia di Venaria ci saranno le supercar più belle di ogni tempo per dare vita a Passione Italiana e Deutsche Performance, meeting di pezzi unici che resteranno in esposizione tutto il giorno e tra le quali il pubblico sceglierà le Best on the show, premiate dalle autorità cittadine. Molto interessante poi l’iniziativa di coinvolgere il pubblico con raduni e proiezioni cinematografiche nello spazio di Parco Dora. Dall’8 all’11 giugno andrà in scena il drive-in con serate tematiche, riservate alle auto iconiche e alla passione dei club automobilistici e degli appassionati. Nelle stesse date Torino Esposizioni sarà la sede di un’esposizione di auto classiche con alcuni dei prototipi della collezione ASI di Bertone, con pezzi mai visti prima. “La forza del Salone dell'Auto Parco Valentino è il coinvolgimento attivo di una città come Torino, che non è soltanto la scenografia di uno spettacolo, ma diventa essa stessa spettacolo”, ha detto Chiara Appendino, Sindaco di Torino.

Dove, quando e quanto costa

Il Salone dell’Auto di Torino, Parco Valentino, anche per il 2017 mantiene il suo format a ingresso libero. Per visitarlo però è necessario scaricare il biglietto gratuito elettronico, già disponibile sul sito www.parcovalentino.com. L’orario di visita va dalle 10 alle 24.

Autore:

Tag: Eventi , torino


Top