dalla Home

Mercato

pubblicato il 30 gennaio 2017

Volkswagen supera Toyota e diventa il 1° costruttore del mondo

Storico sorpasso del gruppo tedesco, in vetta alla classifica 2016 con 10,3 milioni di veicoli

Volkswagen supera Toyota e diventa il 1° costruttore del mondo

Il previsto sorpasso è arrivato. Volkswagen ha chiuso il 2016 vendendo in tutto il mondo 10,3 milioni di veicoli e ha così superato Toyota che annuncia per lo scorso anno un totale di 10,2 milioni di pezzi prodotti fra automobili, bus e camion. Finisce così il regno del colosso giapponese che durava da quattro anni, ovvero dal 2012 al 2015; al terzo posto si piazza General Motors, l'unico gruppo che nel 2011 aveva scalzato Toyota dalla prima posizione, con 9,5 milioni di veicoli venduti. Per dare il senso della portata storica di un simile sorpasso ricordiamo che il titolo di maggiore costruttore mondiale di automobili è appartenuto a GM per 77 anni fino al 2008, momento in cui Toyota ha conquistato lo scettro e mantenuto fino al 2010, mentre per Volkswagen il 2016 è il primo anno da regina dopo un decennio di crescita e forti investimenti a livello globale, Cina compresa.

Nei dodici mesi appena trascorsi Volkswagen ha consegnato per la precisione 10.312.400 veicoli, con un incremento rispetto al 2015 del 3,8%, mentre Toyota ufficializza una produzione di 10.213.486 unità in tutto il mondo e una crescita contenuta al +0.2%. Ricordiamo che il colosso tedesco, nuovo primatista nelle vendite uto, può fare affidamento sui marchi Volkswagen, Audi, Seat, Skoda, Bentley, Bugatti, Lamborghini, Porsche, Ducati, Scania, Man e Volkswagen Veicoli Commerciali, mentre Toyota è rappresentata dal brand omonimo più Lexus, Daihatsu e Hino. A determinare lo storico risultato è stata una contrazione della vendite Toyota negli USA e in Cina, mercati che risulteranno decisivi anche per il bilancio 2017; sul fronte Volkswagen la Cina vale invece un +12,2%, visto che lo scandalo emissioni non ha coinvolto l'enorme mercato asiatico votato alle auto a benzina.

Autore:

Tag: Mercato , Volkswagen , immatricolazioni , produzione


Top