dalla Home

Attualità

pubblicato il 27 gennaio 2017

Bollo auto, sospesa la maxi-multa all'ACI

Il TAR Lazio ha accolto la richiesta ACI e si esprimerà nel merito il 6 dicembre 2017

Bollo auto, sospesa la maxi-multa all'ACI

A dicembre l’Antitrust ha sanzionato l’ACI per aver applicato un sovrapprezzo a chi paga il bollo online con bancomat o carta di credito. La multa è di tre milioni di euro per non aver rispettato l’articolo 62 del codice del consumo che vieta di imporre spese aggiuntive (le commissioni) ai consumatori per l’utilizzo di determinati strumenti di pagamento. Adesso però il TAR Lazio ha sospeso sia la sanzione che gli effetti della decisione dell’AGCM. Il Tribunale Amministrativo ha accolto la richiesta dell’ACI e si esprimerà nel merito il 6 dicembre 2017.

L’ACI ha espresso soddisfazione per l’accoglimento della richiesta di sospensiva e “attende con serenità il giudizio di merito, nella consapevolezza della correttezza del proprio operato. I costi richiesti all'utenza, infatti, sono sempre stati ad esclusiva copertura dei costi vivi dei servizi bancari per i pagamenti con carte di credito, adottando lo stesso modus operandi utilizzato da gran parte delle Amministrazioni pubbliche che offrono servizi di pagamento online - si legge nella nota -. Né all’ACI sarebbe stato possibile operare altrimenti, in ragione del suo ruolo di Ente pubblico, mero riscossore di un tributo per conto delle Regioni”.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , bollo auto , aci


Top