dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 27 gennaio 2017

Mercedes Aesthetics A, dentro ci sono le compatte di domani

La scultura della Casa tedesca anticipa lo stile delle nuove Classe A, B, CLA e GLA

Mercedes Aesthetics A, dentro ci sono le compatte di domani
Galleria fotografica - Mercedes Aesthetics AGalleria fotografica - Mercedes Aesthetics A
  • Mercedes Aesthetics A - anteprima 1
  • Mercedes Aesthetics A - anteprima 2
  • Mercedes Aesthetics A - anteprima 3
  • Mercedes Aesthetics A - anteprima 4
  • Mercedes Aesthetics A - anteprima 5
  • Mercedes Aesthetics A - anteprima 6

Osservate con attenzione la Mercedes Aesthetics A è scoprirete il futuro della Casa della Stella. Non si tratta di una sfera di cristallo, né di un'auto vera a propria, ma di una scultura che anticipa le forme delle Mercedes compatte di domani. Parliamo di un'opera concettuale non destinata ai musei d'arte e pensata per rimodellare lo stile delle future Mercedes Classe A, Classe B, CLA e GLA. Nei prossimi tre anni la Casa tedesca aggiornerà infatti l'intera gamma delle compatte attraverso un'evoluzione del design "Sensual Purity" che già guida l'opera del responsabile dello stile, Gorden Wagener. Il primo elemento di innovazione è quello della griglia Panamericana anteriore, ovvero ribaltata rispetto al solito e simile a quella della Mercedes-AMG GT R e GT restyling.

L'altra importante novità della Mercedes Aesthetics A si concentra nel "purismo" della fiancata, ovvero nella riduzione delle linee e delle pieghe sulla superficie laterale per correggerne e semplificarne lo stile. Come dice lo stesso Wagener: "Il design è anche l'arte di togliere: i giorni delle pieghe sono finiti". A sottolineare nel dettaglio questa nuova sagoma della fiancata più pulita c'è una linea ininterrotta che va dai fari anteriori a quelli posteriori, elemento che richiama idealmente lo stile delle Mercedes a trazione posteriore nonostante l'architettura di base MFA sia a trazione anteriore o integrale. In particolare la scultura appena svelata mostra le proporzioni di una berlina compatta a tre volumi e quattro porte, erede della Mercedes CLA che dovrà vedersela con Audi A3 Sedan e BMW Serie 1 Sedan, se arriverà in Europa. Per la cronaca, anche lo speciale colore rosso metallizzato viene indicato come la nuova firma Mercedes.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , auto europee , car design


Top