dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 gennaio 2017

Ford, ecco la tuta che simula il "post-sbornia" [VIDEO]

Ora le tute sono tre: una per l'alcol, una per le droghe e l'ultima per il post bevuta

Ford, ecco la tuta che simula il "post-sbornia" [VIDEO]
Galleria fotografica - Ford Driving Skills For Life Galleria fotografica - Ford Driving Skills For Life
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 1
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 2
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 3
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 4
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 5
  • Ford Driving Skills For Life  - anteprima 6

Mettersi dietro al volante dopo aver bevuto o aver assunto droghe è qualcosa di totalmente sbagliato. Nessuno dovrebbe provare questa esperienza. Spesso chi cade nell'errore lo fa essendo convinto di essere nelle condizioni di guidare senza problemi, sottovalutando i rischi. Ford è sensibile all'argomento e nel 2014 aveva presentato la sua "Drink Driving Suit", ovvero una tuta speciale creata per simulare gli effetti della guida sotto l'effetto dell'alcol, seguita dalla "Drug Driving Suit", studiata invece per far vivere l'esperienza di mettersi alla guida dopo aver assunto droghe.

A Milano nella Ford Social Home, allestita per commentare sui social le puntate di MasterChef, è stata presentata una terza tuta, la "Hangover Suit", questa volta con lo scopo di dimostrare l'alterazione dei sensi nel "post-sbornia". Ogni movimento è rallentato, la vista è alterata e anche l'udito è distorto. Nel video sono evidenti le difficoltà anche a compiere le operazioni più semplici. Le tre speciali tute sono state utilizzate per dimostrazioni; l'iniziativa fa parte di un progetto chiamato "Driving Skills For Life" che solo nel 2016 ha coinvolto 1000 ragazzi con corsi gratuiti tra Milano, Roma e Palermo.

Ford ‘Hangover Suit’

La tuta Ford simula l'effetto del post-sbornia.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Ford , sicurezza stradale


Top