dalla Home

Attualità

pubblicato il 25 gennaio 2017

Volkswagen in arrivo sulle elettriche la connessione 5G

Sarà 30 volte più veloce dell'attuale 4G LTE e sarà fondamentale per la guida autonoma

Volkswagen in arrivo sulle elettriche la connessione 5G
Galleria fotografica - Volkswagen I.D. conceptGalleria fotografica - Volkswagen I.D. concept
  • Volkswagen I.D. concept 015 - anteprima 1
  • Volkswagen I.D. concept 016 - anteprima 2
  • Volkswagen I.D. concept 020 - anteprima 3
  • Volkswagen I.D. concept 019 - anteprima 4
  • Volkswagen I.D. concept 017 - anteprima 5
  • Volkswagen I.D. concept 018 - anteprima 6

Il 2020 dovrebbe essere l’anno della svolta. Molti costruttori hanno annunciato l'arrivo delle auto che si guidano da sole e Volkswagen lancerà i veicoli elettrici di nuova concezione rispetto alle attuali e-up! e e-Golf. Si tratta di un SUV e un monovolume (in arrivo tra il 2020 e il 2022) basati sull'I.D. Concept, svelata allo scorso Salone di Parigi, ed entrambi predisposti alla guida autonoma. Questi modelli adotteranno la connessione 5G, sostituendo l’attuale 4G LTE 30 volte più lenta. La velocità aumentata sarà fondamentale perché, innanzitutto, darà un forte impulso allo sviluppo dei sistemi di infotainment con conseguenti aggiornamenti e download dei contenuti multimediali.

In secondo luogo la connessione superveloce sarà fondamentale per elaborare rapidamente tutti i dati che il veicolo recepirà dal mondo esterno, così da garantire una guida autonoma al top della sicurezza ed efficienza. “Il 5G avrà un impatto simile all'introduzione dell’energia elettrica o dell'automobile”, ha detto Steve Mollenkopf, il CEO di Qualcomm, una delle società che lavora allo sviluppo della connettività 5G. Oltre al Volkswagen, fanno parte del progetto 5G Automotive Association anche Intel, Huawei, Ericsson e Nokia in collaborazione con altre case auto: Daimler, Audi e BMW.

Autore:

Tag: Attualità , Volkswagen , auto elettrica , guida autonoma


Top