dalla Home

Tecnica

pubblicato il 25 gennaio 2017

Euro NCAP, la Ford Mustang ottiene solo 2 stelle. Bene le Volvo S90/V90

L’americana sconta l'assenza di alcuni sistemi di sicurezza attiva

Euro NCAP, la Ford Mustang ottiene solo 2 stelle. Bene le Volvo S90/V90
Galleria fotografica - Crash Test Volvo S90 2016Galleria fotografica - Crash Test Volvo S90 2016
  • Crash Test Volvo S90 2016 - anteprima 1
  • Crash Test Volvo S90 2016 - anteprima 2
  • Crash Test Volvo S90 2016 - anteprima 3
  • Crash Test Volvo S90 2016 - anteprima 4
  • Crash Test Volvo S90 2016 - anteprima 5
  • Crash Test Volvo S90 2016 - anteprima 6

Le prime tre auto a essere messe alla prova dall’Euro NCAP nel 2017 sono Ford Mustang, Volvo S90 e Volvo V90. Le svedesi hanno incassato punteggio pieno, l’americana ha deluso. E se è vero che il discorso sulla doppia valutazione ha avuto anche stavolta il suo peso (in pratica, le auto concepite prima dell'introduzione dei nuovi criteri, che tengono conto della presenza di sistemi di assistenza alla guida, risultano molto penalizzate), non si può trascurare il fatto che i giudici dell’Euro NCAP hanno segnalato qualche mancanza anche a livello della protezione degli adulti e dei bambini.

Ford ha già promesso miglioramenti

In particolare, a non convincere l’Euro NCAP è stato il lavoro degli airbag frontali, che non si sono gonfiati a sufficienza per garantire un livello di protezione adeguato a guidatore e passeggero. Inoltre, nell’impatto frontale, si è evidenziato un insufficiente contenimento del corpo da parte dei pretensionatori delle cinture dei sedili posteriori, il che significa uno scivolamento al di sotto della cintura stessa, con un innalzamento del rischio di lesioni addominali. Nell’impatto laterale, un bambino di circa 10 anni rischia di colpire il rivestimento nella parte superiore dell’airbag laterale. L'Euro NCAP è poi particolarmente critico rispetto alla scelta di Ford di non equipaggiare le vetture europee di alcune dotazioni di sicurezza attiva previste in America. A queste osservazioni Ford ha risposto che in occasione del prossimo restyling la Mustang avrà il Pre-Collision Assist e il Lane Keep Assist di serie.

Volvo: difficile fare meglio

Come affermano i tecnici dell’Euro NCAP, S90 e V90 beneficiano dei numerosi dispositivi tecnologici che tutto vedono e prevedono. In particolare, il sistema di frenata automatica con riconoscimento del pedone ha performato “straordinariamente bene”. Il risultato di S90 e V90 supera tutti quelli ottenuti nel 2016 e fa entrare queste due auto nella top 3 assoluta. Sotto, nel dettaglio, i risultati delle tre auto testate.

I risultati

Ford Mustang
Adulti: 72%
Bambini: 32%
Pedoni: 64%
Dispositivi di sicurezza attiva: 16%

Volvo S90
Adulti: 95%
Bambini: 80%
Pedoni: 76%
Dispositivi di sicurezza attiva: 93%

Volvo V90
Adulti: 95%
Bambini: 80%
Pedoni: 76%
Dispositivi di sicurezza attiva: 93%

Galleria fotografica - Crash Test Ford Mustang 2015Galleria fotografica - Crash Test Ford Mustang 2015
  • Crash Test Ford Mustang 2015 - anteprima 1
  • Crash Test Ford Mustang 2015 - anteprima 2
  • Crash Test Ford Mustang 2015 - anteprima 3
  • Crash Test Ford Mustang 2015 - anteprima 4
  • Crash Test Ford Mustang 2015 - anteprima 5
  • Crash Test Ford Mustang 2015 - anteprima 6

Euro NCAP Crash Test Volvo S90/V90

La svedese ha raggiunto il massimo dei punteggi in ogni prova conquistando le 5 stelle.

Euro NCAP Crash Test Ford Mustang

La valutazione della Ford Mustang, risultata appena sufficiente, è relativa al modello 2015.

Autore: Redazione

Tag: Tecnica , crash test


Top