dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 gennaio 2017

Le auto (con le misure) da record

Altezza, lunghezza, larghezza e peso da primato, per auto rigorosamente di serie

Le auto (con le misure) da record
Galleria fotografica - Le auto da recordGalleria fotografica - Le auto da record
  • Le auto da record - anteprima 1
  • Le auto da record - anteprima 2
  • Le auto da record - anteprima 3
  • Le auto da record - anteprima 4
  • Le auto da record - anteprima 5
  • Le auto da record - anteprima 6

Dire di conoscere le auto riferendosi solo al Paese in cui si vive può essere limitante. Ogni continente ed ogni Stato ha un mercato a sé in cui vengono commercializzate auto di differente tipologia in base al target di riferimento. In ogni caso, in Italia, sebbene le “taglie” siano ben più “small” rispetto agli USA, ad esempio, c’è un listino generale molto variegato. In questo articolo, quindi, vi elenchiamo le “auto più”, quelle che in una certa categoria detengono il record sfidandosi tra centimetri e chili.

Le auto più...

La più lunga: Rolls-Royce Phantom Extended Wheelbase > 609 cm. Per poter parlare di primato è necessario rivolgersi al modello con il passo lungo, che offre 25 cm in più di spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. Si sa, le Rolls sono macchine da autista quindi niente paura per il parcheggio, sarà qualcun altro per voi a preoccuparsi di trovare un hangar dove mettere più di 6 metri di automobile. Il prezzo dell’auto più lunga? Mezzo milione di euro.
La più corta: smart fortwo > 270 cm. Ad essere onesti non è stato così complicato scovare l’auto più corta. smart è da sempre sinonimo di auto piccola, ma non per questo vuol dire che sia bassa o stretta. E infatti la silhouette della tedesca somiglia, senza offesa per gli smartisti, ad un cubo.
La più alta: Mercedes Classe G 500 4x4² > 224 cm. La maggior parte dei parcheggi sotterranei, ad esempio dei centri commerciali, non supera i due metri di altezza. Insomma, se possedete una G “speciale” lasciate perdere le compere e buttatevi in off road, dove la G saprà sicuramente soddisfare la vostra voglia di guado.
La più bassa: Lotus Elise > 112 cm. Per qualcuno entrare e uscire potrebbe significare una vera impresa. Un dettaglio su tutti che vi dia un metro di paragone per l’auto più bassa: il battitacco è più alto della vostra coscia stesa.
La più larga: Bentley Bentayga > 222 cm (inclusi gli specchietti). Vi è mai capitato di voler aprire la portiera del passeggero anteriore, prima che salga in auto, e farlo dalla propria postazione di guida? Ecco, con il SUV inglese è meglio non provarci. Stiamo parlando dell’auto più larga che lascia davvero poco spazio all’interno di una corsia stradale (275 cm di larghezza minima).
La più stretta: Citroen C-Zero - Mitsubishi i-MiEV - Peugeot iOn > 148 cm. Le tre sorelle elettriche detengono il primato di auto più stretta ed è sicuramente un vantaggio dato che si tratta di automobili concepite per la città, ma potrebbe essere anche un problema in termini di abitabilità dato che le tre sono omologate solo per quattro persone.
La più pesante: Mercedes Classe G 500 4x4² > 3.021 kg (a vuoto). L’ingorda tedesca si mangia due record, essendo a tutti gli effetti anche l’auto più pesante. Nessun’altra si avvicina a lei che, rispetto a qualsiasi altra G, è ingrassata di quasi 500 kg. Ultima nota: per la protagonista del peso, i chilogrammi massimi ammessi sono 3.490, quindi occhio a quando si riempie il bagagliaio.
La più leggera: Toyota Aygo > 855 kg. La “piuma” del gruppo, anche se di poco, ha superato anche tutte quelle auto sportive che del peso forma fanno un vanto. Una delle cittadine per eccellenza, l’auto più leggera, ha destato da sempre qualche perplessità soprattutto per la consistenza delle portiere.

Nota: I "record" si riferiscono alle auto di serie commercializzate in Italia.

Autore: Lorenzo Catini

Tag: Curiosità , auto europee , auto giapponesi , auto inglesi


Top