dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 15 gennaio 2008

Toyota A-BAT Concept

A Detroit è arrivato il "gigante buono"

Toyota A-BAT Concept
Galleria fotografica - Toyota A-BAT ConceptGalleria fotografica - Toyota A-BAT Concept
  • Toyota A-BAT Concept - anteprima 1
  • Toyota A-BAT Concept - anteprima 2
  • Toyota A-BAT Concept - anteprima 3

Cos'hanno in comune una vettura ed un campione di pugilato? Cosa potrebbe legare il nome di Primo Carnera, campione dei pesi massimi, e quello di Toyota A-BAT Concept? La risposta è semplice: mole imponente e cuore buono. Queste due doti hanno reso celebre lo sportivo come il "gigante buono" ed ora potrebbero essere rispolverate per descrivere il concept in questione.

Se infatti Carnera si è fatto strada nella vita sfruttando quei muscoli che nascondevano un cuore gentile, Toyota A-BAT Concept ha debuttato al NAIAS sfoggiando una carrozzeria aggressiva e, nel cofano, il sistema più ecologico messo a punto da Toyota, l'Hybrid Synergy Drive. Il bestione giapponese, che poggia su cerchi in lega da 19 pollici, sfrutta, oltre a questo sistema, anche l'energia che cattura da alcuni pannelli solari di cui è provvisto. Del resto proprio questo concept "riflette al meglio il messaggio dello sviluppo sostenibile lanciato da Toyota", ha detto Daryl Harris, ai vertici del Centro di Design del Marchio.

Il pickup giapponese, che misura 4,50 m di lunghezza, 1,88 m di larghezza e 1,62 m d'altezza, possiede forme taglienti messe in risalto da una lucida carrozzeria metallizzata e, anche se le dimenioni sono piuttosto compatte per il segmento a cui appartiene, il suo aspetto complessivo è quello di un mezzo sportivo decisamente capiente. "Ci siamo ispirati alla tradizione Toyota per progettarne l'aspetto", ha puntualizzato il Presidente del Calty Design Research Incorporated Kevin Hunter. E forse un giorno lo vedremo davvero su strada a competere con pickup del calibro del nuovo Dodge Ram, prossimamente disponibile anche in verisone ibrida.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Toyota , detroit


Top