dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 gennaio 2017

Monopoli cambia pedine e chiama all’appello le auto

Le nuove si scelgono online e ci sono tante curiosità su quattro ruote

Monopoli cambia pedine e chiama all’appello le auto
Galleria fotografica - Monopoli, la petizione online per le pedineGalleria fotografica - Monopoli, la petizione online per le pedine
  • Monopoli, la petizione online per le pedine - anteprima 1
  • Monopoli, la petizione online per le pedine - anteprima 2
  • Monopoli, la petizione online per le pedine - anteprima 3
  • Monopoli, la petizione online per le pedine - anteprima 4
  • Monopoli, la petizione online per le pedine - anteprima 5
  • Monopoli, la petizione online per le pedine - anteprima 6

Monopoli, il gioco da tavolo più famoso di tutti i tempi e diffuso in oltre 100 Paesi in tutto il mondo, cambia pedine e le fa scegliere direttamente al pubblico con una petizione online su Votemonopoly.com. Manca poco più di una settimana alla chiusura del voto e le otto più selezionate verranno prodotte per la nuova edizione del gioco; a tema auto ce ne sono molte e di tutti i tempi. Potrebbero entrare a far parte del Monopoli sia una sportiva che assomiglia alle supercar di oggi sia una macchina da corsa che richiama l’atmosfera degli Anni ‘30. In lizza tra le 60 proposte compaiono anche un’auto da Formula 1 e un Monster Truck. Non è la prima volta che Hasbro offre la possibilità agli appassionati del gioco di modificarne qualche aspetto.

Nel 2015, ad esempio, ha chiesto quali città inserire nella versione “Giro del Mondo di Monopoly” e nel 2013 ha messo al voto la sostituzione di una pedina. Stavolta però le pedine saranno rivoluzionate. Le urne saranno aperte fino al 31 gennaio, ma i risultati saranno svelati solo il 19 marzo, in occasione del “World Monopoly Day”. Per celebrare l’evento, Hasbro rilascerà il “Monopoly Token Madness”, una nuova edizione che conterrà per l’ultima volta (a meno di una completa riconferma da parte dei fan) il set attuale di pedine, accompagnato da otto delle nuove proposte in versione dorata.

Autore:

Tag: Curiosità , lifestyle


Top