dalla Home

Mercato

pubblicato il 15 gennaio 2008

Lamborghini: 2007 anno da record

Raggiunto il miglior risultato produttivo nella sua storia

Lamborghini: 2007 anno da record

L'anno appena concluso ha portato a Sant'Agata Bolognese un risultato straordinario: sono state consegnate in tutto il mondo complessivamente 2.406 vetture, con una crescita del 15 % rispetto alle 2.087 del 2006.
"Il 2007 è stato un anno eccezionale per Automobili Lamborghini. Questo successo è il risultato della crescita della brand awareness del marchio, nonché della strategia prodotto e della espansione del network di vendita a livello mondiale" ha dichiarato Stephan Winkelmann, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini. La rete di vendita è stata rafforzata: dai 65 punti vendita nel 2005 si è passati a 107 concessionari alla fine dello scorso anno. Il 2007 è anche l'anno in cui sono state presentate importanti novità di prodotto: lo scorso marzo la Gallardo Superleggera, più leggera di 100 Kg rispetto alla Coupé e ancora più caliente in termini di handling e accelerazione; al Salone di Francoforte di settembre è stata infine presentata la esclusivissima Reventòn.

UNA GRANDE ANNATA
In America, primo mercato delle conturbanti vetture del Toro, le vendite di Gallardo e Murcielago LP640 hanno raggiunto oltre le 1.000 unità: 930 sono state consegnate negli Stati Uniti e 71 in Canada. Un risultato molto positivo se ulteriormente rapportato alle 876 unità consegnate nel 2006. Sul mercato europeo sono state vendute 959 vetture Lamborghini, con un incremento di oltre il 22%. Il mercato italiano ha registrato il terzo miglior risultato mondiale con 209 vetture vendute e con una crescita di oltre il 28 % rispetto all'anno precedente. Seconda assoluta nella classifica si è piazzata la Gran Bretagna con 211 vetture consegnate, risultato che si traduce in una crescita di quasi il 40%.

AUTOMOBILI LAMBORGHINI AMERICA
Al Salone di Detroit, Automobili Lamborghini ha annunciato la costituzione di Automobili Lamborghini America, LLC, che opererà come centro di distribuzione delle vetture Lamborghini negli Stati Uniti e avrà cura di dare un consistente supporto alle rete dei 31 concessionari americani. La struttura sarà diretta da Pietro Frigerio, Operating Officer di Lamborghini America e già responsabile Area Manager per la West Coast. Frigerio riporterà direttamente a Enrico Maffeo, Direttore Commerciale e After Sales di Lamborghini.

Il 2008 inizia al Salone di Detroit con nuovi allestimenti del programma di personalizzazione Ad Personam: nuovi colori per gli esterni con colorazione opaca, nuove tinte per gli interni. In questo modo l'intera gamma Lamborghini aumenta ancora di più il proprio fascino e l'opportunità di incontrare il gusto di una clientela speciale, amante di speciali auto italiane.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Mercato , Lamborghini , immatricolazioni , produzione


Top