dalla Home

Attualità

pubblicato il 20 gennaio 2017

Italia meglio del Giappone, arriva la levitazione magnetica low cost

Un gruppo di ricercatori sta lavorando a un progetto che potrebbe portare a treni funzionanti nel 2020

Italia meglio del Giappone, arriva la levitazione magnetica low cost
Galleria fotografica - IronlevGalleria fotografica - Ironlev
  • Ironlev - anteprima 1
  • Ironlev - anteprima 2
  • Ironlev - anteprima 3
  • Ironlev - anteprima 4
  • Ironlev - anteprima 5
  • Ironlev - anteprima 6

Il treno a levitazione magnetica non è una novità. In alcuni Paesi, come ad esempio in Giappone e in Cina, ci sono già delle tratte operative, ma è dall’Italia che potrebbe arrivare una svolta molto importante. Un gruppo di giovani ricercatori ha quasi pronto il prototipo di un treno a levitazione magnetica che funziona senza consumare energia elettrica. Sono tutti ragazzi provenienti dalla Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa e insieme hanno fondato la spin-off Ales Tech (questa start up è anche in gara per il sistema di sospensione del treno superveloce Hyperloop valuto da Elon Musk). La chiave di volta è la tecnologia “IronLev”, una loro intuizione che sfrutta le proprietà della materia consentendo ad un ipotetico treno di muoversi senza energia elettrica appunto, il che significa bassi costi (i dettagli nel video qui sotto). I treni a levitazione magnetica infatti sono opere che necessitano di un elevato investimento.

Parliamo di treni ad altissima velocità, che hanno persino superato (in Giappone) i 600 km/h. Un valore enorme considerando che in media la velocità di crociera di una aereo di linea è di 800 km/h. Il primo prototipo dovrebbe essere presentato entro quest’anno e i ricercatori assicurano che, con i giusti investimenti, il treno a levitazione magnetica low cost e Made in Italy sarebbe pronto per il 2020, lo stesso anno in cui cominceranno ad essere vendute le auto a guida autonoma. Se così fosse sarebbe una svolta per la mobilità a livello globale. Di sicuro noi seguiremo il progetto, stay tuned!

Ironlev, l'intuzione della Ales Tech

La Ales Tech, spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna, ha messo a punto una tecnologia molto promettente nel campo della levitazione magnetica. Si chiama Ironlev e il primo prototipo è atteso entro dicembre 2017.

Autore:

Tag: Attualità , trasporto pubblico , treni


Top