dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 gennaio 2017

Toyota è Partner ufficiale del Comitato Olimpico

Le vetture consegnate al CONI sono 20 Toyota RAV4 Hybrid, 4 NX Hybrid e una RX Hybrid

Toyota è Partner ufficiale del Comitato Olimpico
Galleria fotografica - Toyota è Partner ufficiale del CONIGalleria fotografica - Toyota è Partner ufficiale del CONI
  • Toyota è Partner ufficiale del CONI - anteprima 1
  • Toyota è Partner ufficiale del CONI - anteprima 2
  • Toyota è Partner ufficiale del CONI - anteprima 3
  • Toyota è Partner ufficiale del CONI - anteprima 4
  • Toyota è Partner ufficiale del CONI - anteprima 5
  • Toyota è Partner ufficiale del CONI - anteprima 6

Il Partner ufficiale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano non è più Fiat, ma Toyota. Il nuovo percorso è iniziato il primo gennaio di quest’anno e continuerà fino al 2024. E’ una partnership importante, che lega l’immagine di Toyota (pioniere nello sviluppo dell’auto ibrida) al meglio dell’atletica e dello sport, un mondo sinonimo di salute e benessere psicofisico. L’accordo però non si ferma all’Italia, piuttosto si inserisce nell’ambito della collaborazione tra Toyota e il Comitato Olimpico Internazionale in tema di mobilità, annunciata a marzo 2015 a Tokyo dal Presidente del CIO, Thomas Bach, e dal Presidente di Toyota, Akio Toyoda. Oggi a Roma invece l’Amministratore Delegato Toyota Motor Italia, Andrea Carlucci, ha presenziato alla consegna di 25 vetture al CONI, rappresentato dal suo Presidente, Giovanni Malagò.

Le auto fornite al Comitato sono 20 Toyota RAV4 Hybrid, quattro NX Hybrid e una RX Hybrid. “Per il CONI, la Toyota è un partner nuovo ma al tempo stesso un partner importante che ha ottenuto successi in tutto il mondo in tema di mobilità. Siamo molto soddisfatti per questo accordo che garantisce al Comitato Olimpico Nazionale Italiano un parco auto molto innovativo, vicino ai temi dell’ambiente, considerando che utilizzeremo auto ibride e con celle a combustibile, una peculiarità lanciata proprio sul mercato dalla Toyota. Oggi sono un’azienda leader e siamo particolarmente onorati di celebrare questa intesa che ci consente di viaggiare nel futuro”, ha detto Malagò. Per Toyota, invece, questa partnership rappresenta “un traguardo importante e rispecchia valori comuni sui quali il brand lavora da sempre: creare una società migliore, attraverso l’applicazione del nostro spirito Kaizen, il miglioramento continuo di qualsiasi attività o processo, unito all’innovazione, nel rispetto delle persone e del lavoro di squadra”, ha spiegato Carlucci.

Autore:

Tag: Curiosità , Toyota , auto giapponesi , sponsorizzazioni


Top