Mercato

pubblicato il 19 gennaio 2017

MINI Countryman usata, dimensioni compatte e prezzi salati

La prima generazione ha dimensioni e motori dalla cilindrata contenuta, ma si fa ancora pagare cara

MINI Countryman usata, dimensioni compatte e prezzi salati
Galleria fotografica - Nuova Mini CountrymanGalleria fotografica - Nuova Mini Countryman
  • Nuova Mini Countryman - anteprima 1
  • Nuova Mini Countryman - anteprima 2
  • Nuova Mini Countryman - anteprima 3
  • Nuova Mini Countryman - anteprima 4
  • Nuova Mini Countryman - anteprima 5
  • Nuova Mini Countryman - anteprima 6

Il lancio in primavera della versione John Cooper Works sancirà il pieno aggiornamento della MINI Countryman, del tutto rinnovata a fine 2016, che si allontana dalla generazione precedente in termini di estetica e ingombri esterni: il nuovo modello ha guadagnato 20 cm da un paraurti all'altro e misura oggi 4,30 metri. La Countryman diventa così più spaziosa e confortevole, in virtù anche del passo maggiorato (+7,5 cm), ma perde l'agilità e la compattezza della serie precedente. Quest'ultima può diventare un'alternativa per chi è alla ricerca di un crossover modaiolo, indicato per la guida in città e con motori dalle potenze non esagerate, in vendita oggi a cifre inferiori rispetto a quando era nuova: gli esemplari di seconda mano nelle condizioni migliori si trovano a partire da circa 15.800 euro.

Pochi euro di differenza fra benzina e diesel

E' il caso per esempio della Countryman Cooper in vendita a Nova Milanese (in questo annuncio), targata a maggio 2012, che ha percorso da allora 66.000 chilometri e conta su una dotazione piuttosto ricca: l'equipaggiamento include il climatizzatore automatico, lo start&stop e l'autoradio con ingresso USB. Le versioni Cooper adottano il motore a benzina 1.6 da 122 CV, ma spendendo poche centinaia di euro in più si trovano quelle con il diesel 1.6 da 112 CV (Cooper D): un concessionario della provincia di Vicenza ne possiede una immatricolata anch'essa a maggio 2012, ma con 79.800 chilometri all'attivo e una serie di optional non previsti su quella a benzina, come il tetto panoramico, la connettività bluetooth e il portapacchi sul tetto (ecco l'annuncio). Costa 16.000 euro. La Mini Countryman rimane un'automobile piuttosto cara, ma osservando bene il nostro listino dell'usato è possibile comune trovare alcuni esemplari dal costo favorevole.

Le buone offerte non mancano

A Brescia è in vendita per 17.900 euro una Countryman Cooper SD, con il motore diesel 2.0 da 143 CV, risalente a dicembre 2013 e guidata per 53.000 chilometri (ecco l'annuncio). L'auto costava nuova più di 35.000 euro ed è equipaggiata di tutto punto, quindi il prezzo va considerato molto interessante: la dotazione comprende le ruote da 17 pollici, i sedili sportivi e riscaldabili, i sensori di parcheggio posteriori, l'accensione automatica delle luci e dei tergicristalli e particolari esterni a contrasto. I modelli più recenti costringono invece a spingersi oltre quota 20.000 euro. A 21.400 euro è possibile acquistare una Countryman Cooper D di giugno 2015 (visibile qui), con 16.700 chilometri, dotata in questo caso anche del volante multifunzione e del regolatore di velocità. Tutti i modelli citati sono a trazione anteriore, considerata la scarsa popolarità di quelli 4x4.

Scheda Versione

Mini MINI Countryman
Nome
MINI Countryman
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Mini , usato auto


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 20
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 20
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 21
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top