dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 gennaio 2017

Nissan sperimenta a Londra l’auto che si guida da sola

E’ una Leaf, che in autonomia ha già viaggiato in autostrada

Nissan sperimenta a Londra l’auto che si guida da sola
Galleria fotografica - Nissan Leaf, guida autonoma in autostradaGalleria fotografica - Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 1
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 2
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 3
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 4
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 5
  • Nissan Leaf, guida autonoma in autostrada - anteprima 6

La Nissan Leaf che si guida da sola arriva in Europa. Il progetto va avanti da anni ed è partito dal Giappone, dove l’auto elettrica a guida autonoma è stata sperimentata in autostrada. Adesso la sua prossima sfida nel traffico reale sarà a Londra, una città all’avanguardia in Europa per la sperimentazione delle auto a guida autonoma in condizioni reali. Le amministrazioni che concedono i permessi di questo tipo infatti sono pochissime (in Italia non c’è nessun Comune che concede simili permessi e per di più quando il VisLab di Parma cercò di avere l’autorizzazione per portare il suo prototipo su strada non fu una procedura semplice, perché “inedita”, come potete leggere in quest’intervista). A Londra invece si sperimenta ed ecco perché anche altre case lo stanno facendo, come ad esempio Volvo con Drive Me ed ora Nissan con la Leaf, che non sarà certo l’unica Nissan a guida autonoma, in arrivo c’è anche la bestseller Qashqai (nel 2017 debutterà la tecnologia Piloted Drive 1.0 per l'Europa).

Guida autonoma a parte, il centro di ricerca e sviluppo europeo di Nissan (l’NTCE, inaugurato nel 1991 e che conta oggi circa 1.200 dipendenti) sta sviluppando nuovi sistemi per l’alimentazione, l’energia e l’efficienza dei veicoli, in collaborazione con il Nissan Technical Centre e il Nissan Advanced Technical Centre in Giappone. “Vogliamo vedere centri come quello di Nissan, qui a Cranfield, continuare a crescere e renderci leader mondiali nello sviluppo e nel collaudo di tecnologie automobilistiche, così da assicurare alla Gran Bretagna un ruolo nevralgico per la produzione e la fornitura di veicoli di prossima generazione”, ha commentato il segretario di stato britannico per gli Affari, l’Energia e la Strategia Industriale, Greg Clark.

Nissan Leaf, la prima guida autonoma in autostrada

La Leaf che guida da sola percorre alcuni chilometri su di una “highway” giapponese aperta al traffico

Scheda Versione

Nissan Leaf
Nome
Leaf
Anno
2011 (restyling del 2013)
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Curiosità , Nissan , auto giapponesi , guida autonoma


Listino Nissan Leaf

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
Visia Flex anteriore elettrico 109 0 5 € 23.910

LISTINO

Visia anteriore elettrico 109 0 5 € 29.810

LISTINO

Visia 30KWh anteriore elettrico 109 0 5 € 31.810

LISTINO

Visia Plus 30KWh anteriore elettrico 109 0 5 € 34.005

LISTINO

Visia Plus Nissan 30KWh Connect2 anteriore elettrico 109 0 5 € 34.815

LISTINO

Acenta 30KWh anteriore elettrico 109 0 5 € 36.065

LISTINO

Acenta Enel Edition 30KWh anteriore elettrico 109 0 5 € 36.385

LISTINO

Acenta 30KWh Cold Pack Solar Spoiler anteriore elettrico 109 0 5 € 36.735

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top