dalla Home

Mercato

pubblicato il 10 gennaio 2017

Dossier Salone di Detroit 2017

Alfa Romeo Giulia Station Wagon, Marchionne è indeciso

La nuova gamma dei SUV Alfa, Stelvio compreso, potrebbe mettere in secondo piano la familiare

Alfa Romeo Giulia Station Wagon, Marchionne è indeciso
Galleria fotografica - Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il renderingGalleria fotografica - Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering
  • Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering - anteprima 1
  • Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering - anteprima 2
  • Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering - anteprima 3
  • Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering - anteprima 4
  • Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering - anteprima 5
  • Alfa Romeo Giulia Sportwagon, il rendering - anteprima 6

L'Alfa Romeo Giulia Station Wagon potrebbe non avere un futuro produttivo. A farlo capire è Sergio Marchionne che nel corso di una conferenza stampa al Salone di Detroit si dice ancora indeciso se puntare sulla Giulia Sportwagon che vi abbiamo anticipato con il nostro rendering esclusivo o sulla nuova gamma SUV del Biscione inaugurata dalla Stelvio. L'ad del gruppo italo americano ha infatti detto: "Non lo so se faremo la Giulia Station Wagon: per adesso stiamo guardando come va la Stelvio. In questo momento non sono convinto se dare priorità a fare una station, invece di insistere sulla strategia delle SUV Alfa Romeo. Quella delle familiari, del resto, è una partita tutta e solo europea".

I dubbi di Marchionne su quella che doveva chiamarsi Giulia Sportwagon dipendono proprio dal fatto che in Europa le auto con carrozzeria familiare incidono per un 42% nel segmento delle medie premium, ma che negli Stati Uniti sono quasi una razza in via d'estinzione, una nicchia di mercato che i costruttori nordamericani hanno abbandonato lasciando campo libero ai marchi europei. Ciò significa che una così ridotta e prestigiosa fetta di mercato è dominata a livello globale da Audi A4 Avant, BMW Serie 3 Touring e Mercedes Classe C Station Wagon, tutti modelli con una consolidata storia produttiva e un successo di vendite difficile da intaccare.

Autore:

Tag: Mercato , Alfa Romeo , detroit , auto italiane


Top