dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 9 gennaio 2017

Dossier CES Las Vegas 2017

Honda NeuV, legge l'umore e fa guadagnare [VIDEO]

E' in grado di adattarsi allo stato d'animo di chi la guida e, quando non serve, porta a spasso le altre persone

Honda NeuV, legge l'umore e fa guadagnare [VIDEO]
Galleria fotografica - Honda NeuV ConceptGalleria fotografica - Honda NeuV Concept
  • Honda NeuV Concept - anteprima 1
  • Honda NeuV Concept - anteprima 2
  • Honda NeuV Concept - anteprima 3
  • Honda NeuV Concept - anteprima 4
  • Honda NeuV Concept - anteprima 5
  • Honda NeuV Concept - anteprima 6

Stando a quanto dice Honda, chi possiede un'auto, per il 96% del suo tempo, non la usa. Parte proprio da questo presupposto la filosofia alla base della nuova concept NeuV (che si pronuncia "new vi" e sta per New Electric Urban Vehicle), presentata al CES di Las Vegas 2017. Immaginate, infatti, se una volta arrivati a lavoro la vostra fedele citycar si mettesse a disposizione delle altre persone, andandole a prendere e accompagnandole alle relative destinazioni in maniera totalmente autonoma. E, ovviamente, permettendovi di guadagnare qualcosa. Insomma, un vero e proprio esempio di "sharing economy" su ruote. E non è finita qui, perché la Honda NeuV può anche vendere parte dell'energia accumulata nelle sue batterie quando collegata alla rete. L'unità che equipaggia la NeuV è da infatti da 20 kWh e si ricarica in maniera induttiva: la potenza erogata è di 55 kW, cioè l'equivalente di 75 CV, mentre l'autonomia dichiarata va dai 160 ai 300 km.

Ovviamente, lo stile di questa concept risente del suo spirito altamente innovativo e futuristico. La carrozzeria è quella di una citycar squadrata e con tanta superficie vetrata; le ruote sono agli estremi della carrozzeria a beneficio dell'abitabilità interna, riservata solo a due occupanti, a qualche bagaglio e ad un longboard (una versione allungata dello skateboard) elettrico, adatto agli spostamenti urbani, che si ricarica all'interno della NeuV. Dentro, il quadro strumenti è un tutt'uno con l'enorme plancia touchscreen che funge da interfaccia per tutte le funzioni dell'auto, tra le quali l'emotion engine. Si tratta sostanzialmente di un "assistente personale" azionato da un'intelligenza artificiale che tiene sotto monitoraggio le emozioni e le condizioni del guidatore e in base a queste fa delle raccomandazioni come, ad esempio, quale musica ascoltare.

Honda NeuV, prove di citycar a guida autonoma | CES 2017

Una piccola elettrica che punta sui principi della sharing economy. E' la Honda NeuV, la citycar che, quando non usata dal proprietario, può portare a destinazione altre persone. Non finisce qui, perché la sua intelligenza artificiale è in grado di leggere l'umore di chi sta al volante.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Honda


Top