dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 9 gennaio 2008

Hummer HX Concept

Hummer fino al midollo, offre una nuova esperienza open-air

Hummer HX Concept
Galleria fotografica - Hummer HX ConceptGalleria fotografica - Hummer HX Concept
  • Hummer HX Concept - anteprima 1
  • Hummer HX Concept - anteprima 2
  • Hummer HX Concept - anteprima 3
  • Hummer HX Concept - anteprima 4
  • Hummer HX Concept - anteprima 5
  • Hummer HX Concept - anteprima 6

Denominato Hummer HX Concept vuole essere una sorta di evoluzione del concetto inaugurato dal marchio statunitense (veicolo nudo e crudo per il fuoristrada, avvezzo a non avere compromessi di sorta, ma dotato anche di un "certo" comfort) per arricchirsi di qualità non immediatamente collegate con la sua immagine possente: versatile, convertibile.

Leggermente più compatto dell' Hummer H3 (è largo 2,05 metri e con un passo di 2,60) trasuda la tipica granitica immagine di famiglia: altissimo, imponente, possente, rabbioso, pronto a sfidare terreni impossibili, incredibilmente robusto e forte, impavido. Ma con qualcosa in più. Ha, infatti, la sua maggiore particolarità nella configurazione della carrozzeria: le portiere, parte del tetto e il lunotto posteriore possono essere agilmente smontati in modo da creare una tipica atmosfera open-air, adatta quindi a un pubblico trendy e giovanile.

Ispirato alla leggerezza, alla razionalità e alla funzionalità degli abitacoli aeronautici, la cabina di comando del nuovo Hummer HX Concept non concede alcuno spazio al superfluo. Il tema unico e sovrano è quello dell'essenzialità. Nessuno spazio ad accessori inutili e a costruzioni barocche: i pannelli in alluminio danno una sensazione di minimalismo, di chiara ispirazione al principio cardine su cui si fonda ogni Hummer: fuoristrada puro. Ogni angolo ne esprime con chiarezza la forza: i quattro sedili con i punti di ancoraggio alla scocca ben in vista e la struttura molto semplificata, la strumentazione (formata da tre pannelli LCD che forniscono informazioni complete: contagiri, tachimetro, navigatore satellitare, telecamera posteriore, configurazione della trazione e altro ancora), chiara ed essenziale, i pannelli porta e il tunnel centrale.

La motorizzazione scelta per l'Hummer HX Concept segue l'esigenza di un uso versatile e adatto a qualsiasi tipo di fondo stradale ma con un alto indice di efficienza. E' così presente un 6 cilindri a V di 3,6 litri di cilindrata, doppia accensione, distribuzione bialbero (4 valvole per cilindro) con fasatura variabile e doppia accensione. Eroga 304 Cv a 6.300 giri e una coppia massima di 272 Nm a 5.200 giri. E' concepito per essere alimentato con E85, caratteristica che lo rende virtuoso verso l'annoso problema delle emissioni inquinanti. E' abbinato a una trasmissione automatica Hydra-Matic 6L50 a 6 marce. Le sospensioni, tutte indipendenti, sono arricchite da barre antirollio elettroniche. L'impianto frenante, infine, si compone di quattro dischi e pinze fornite dalla Brembo. La trasmissione, ovviamente, consiste in un sistema di trazione integrale con differenziale anteriore e posteriore autobloccanti, in grado di ripartire elettronicamente la coppia tra gli assi.

Non manca una completa protezione anti-urto per gli angoli e le zone più critiche per l'uso su terreni sconnessi e, naturalmente l'utile verricello per aiutarsi (e aiutare) durante i passaggi più difficoltosi o le situazioni più complesse.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Prototipi e Concept , Hummer


Top