dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 9 gennaio 2008

Cadillac CTS-V

Potenza Made in USA

Cadillac CTS-V
Galleria fotografica - Cadillac CTS-VGalleria fotografica - Cadillac CTS-V
  • Cadillac CTS-V - anteprima 1
  • Cadillac CTS-V - anteprima 2
  • Cadillac CTS-V - anteprima 3
  • Cadillac CTS-V - anteprima 4
  • Cadillac CTS-V - anteprima 5
  • Cadillac CTS-V - anteprima 6

Fatta la CTS, Cadillac ha pronta per il Salone di Detroit 2008 la variante cattiva che negli States sarà commercializzata entro la fine dell'anno.
La nuova CTS-V a livello di prestazioni promette faville! Sotto al cofano c'è infatti un poderoso V8 da 6.8 litri in grado di erogare la bellezza di 550 cavalli e 550 Nm di coppia. Valori, per intenderci, sono superiori a quelli di una BMW M5.

La trasmissione di serie, in barba alle tradizioni americane, sarà manuale a 6 rapporti, fermo restando la disponibilità di un cambio automatico sempre a sei marce con padle al volante per la modalità sequenziale.

Fra le altre peculiarità tecniche, vale la pena segnalare il sistema di sospensioni MRC (Magnetc Ride Control) i cui elettromagneti che regolano in tempo reale l'assetto in funzione di tutte delle altre dinamiche di guida (velocità, fondo stradale ecc.). Una centralina elettronica è in grado di elaborare i dati proveniente dai sensori montati sulle quattro ruote ogni millisecondo, ottimizzando in tempo reale la taratura degli ammortizzatori.
Altra chicca è il Performance Traction Management system, un sofisticato controllo di trazione che funge da "launch control" per ridurre al minimo in tempi di accelerazione.

L'abitacolo della CTS-V è dominato da sedili sportive Recaro e da rivestimenti in microfibra.

Il prezzo? Incredibile alle orecchie di un Europeo: circa 62 mila dollari (negli USA) che con il cambio attuale equivalgono a meno di 45 mila Euro! Le concorrenti teoriche, BMW M5 (500 CV) e Mercedes E63 AMG (514 CV) costano rispettivamente 97.000 e 80.000 Euro...

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Cadillac


Top