dalla Home

Novità

pubblicato il 6 gennaio 2017

Dossier Salone di Detroit 2017

Continental GT Supersports, la Bentley più potente di sempre

Disponibile sia in versione coupé che cabrio, ha 690 CV e sarà l'ultima versione della gran turismo britannica

Continental GT Supersports, la Bentley più potente di sempre
Galleria fotografica - Bentley Continental GT SupersportsGalleria fotografica - Bentley Continental GT Supersports
  • Bentley Continental GT Supersports - anteprima 1
  • Bentley Continental GT Supersports - anteprima 2
  • Bentley Continental GT Supersports - anteprima 3
  • Bentley Continental GT Supersports - anteprima 4
  • Bentley Continental GT Supersports - anteprima 5
  • Bentley Continental GT Supersports - anteprima 6

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale al Salone di Detroit 2017, Bentley rilascia dati e foto ufficiali della Continental GT Supersports, che diventa a pieno titolo l'auto di serie più potente e veloce che la "B alata" abbia mai costruito. Il suo W12 da 6 litri viene portato all'estremo e, con una potenza vicina ai 700 CV (690, per l'esattezza), la Continental GT Supersports è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in circa 3,5 secondi. La velocità massima? Vicina ai 340 km/h. Numeri di tutto rispetto, ancora di più se si considera che l'auto si porta a presso ben 2.700 kg di peso. Il cambio è l'automatico a otto rapporti e la potenza del poderoso 6.0 è ripartita su tutte e quattro le ruote, con un rapporto 60/40 a beneficio di quelle posteriori che tuttavia è completamente variabile in base alle condizioni di grip. Fuori, la carrozzeria della GT Supersports beneficia di paraurti anteriori e posteriori ridisegnati con inserti in fibra di carbonio.

Il frontale ora è ancora più aggressivo grazie alle prese d'aria a sviluppo orizzontale poste sotto l'enorme griglia. I cerchi sono da 21" e i freni, ovviamente, carboceramici. Al posteriore c'è uno spoiler in fibra di carbonio che contribuisce a rendere "cattiva" la Supersports senza però risultare eccessivo; sempre dello stesso materiale è realizzato l'estrattore posteriore. All'interno dell'abitacolo si ritrova tutta la ricercatezza e la cura artigianale di Bentley: rivestimenti tri-tono in pelle e alcantara, superfici "a scacchiera" e un nuovo volante dall'anima racing. Senza contare che, ovviamente, i facoltosi clienti potranno personalizzare gli interni di questa Continental GT Supersports come vorranno. Insomma, non c'è niente di meglio che un'uscita di scena in grande stile, non solo nel teatro o nel cinema ma anche nel mondo dell'auto. E questo in Bentley lo sanno visto che, proprio con l'estrema Supersports, la Casa inglese inizia a preparare il suo addio alla Continental GT, che verrà rimpiazzata dal nuovo modello sul finire del 2017.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Bentley , auto europee , serie speciali


Top