dalla Home

Curiosità

pubblicato il 4 gennaio 2017

Dossier CES Las Vegas 2017

Mercedes, al CES il veicolo commerciale del futuro

La Casa di Stoccarda porta a Las Vegas il suo Concept Vision Van e il progetto per un vero e proprio sistema integrato di servizi

Mercedes, al CES il veicolo commerciale del futuro

Per la prima volta nella storia, i van della Stella approdano al Consumer Electronics Show di Las Vegas. E se sono arrivati alla kermesse dedicata all'elettronica più famosa al mondo è perché in Mercedes sono convinti che il futuro della mobilità globale passi anche attraverso i veicoli commerciali. La "star" dello stand è il Concept Vision Van, un mezzo da lavoro dotato di alcune tra le più avanzate tecnologie di connettività presenti sul mercato e altre innovazioni come il vano di carico completamente automatizzato (è in grado di consegnare ai corrieri il pacco desiderato) o i droni integrati utilizzabili per le consegne aeree entro un raggio di 10 km. Ovviamente, essendo destinato principalmente ai contesti urbani, la propulsione di questo Vision Van non poteva che essere elettrica: con una potenza di 75 kW, è in grado infatti di percorrere 270 km con una carica d'energia. Dentro, nessun volante o pedaliera: il van si comanda tramite un joystick e l'ampia plancia di comando touchscreen.

In realtà, però, quello che Mercedes vuole proporre non è un prodotto ma un servizio integrato, un vero e proprio "ecosistema" del quale il Concept Vision Van è solamente una delle componenti. Immaginate, ad esempio, che il vostro van comunichi con gli altri veicoli tramite delle luci a LED che avvisino quando si sta arrestando, sta affrontando una svolta, è in sosta o sta rilasciando i droni. Dentro, poi, la plancia del Vision Van fornisce informazioni sull'itinerario pianificato per le consegne, sullo stato di carica e la posizione dei droni e sulla disposizione della merce nel vano di carico. E non è finita qui, perché una volta parcheggiato il van, le informazioni arrivano sullo smartwatch: ad esempio, si può conoscere l'indirizzo al quale bisogna effettuare la consegna e altri dettagli relativi alla spedizione o alle comunicazioni dirette con i destinatari. E poi, data la natura aperta di questo ecosistema, proprio i destinatari, e cioè un po' tutti noi, potranno in futuro pensare e proporre ulteriori funzioni che serviranno a migliorare i servizi e la loro integrazione. Per rimanere aggiornati sulle ultime novità che vengono dal mondo dei trasporti e dei veicoli commerciali, non vi resta che visitare OmniFurgone.it.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , veicoli commerciali


Top