dalla Home

Curiosità

pubblicato il 8 gennaio 2008

I nuovi motori Ford EcoBoost

Così gli americani si convertono all'iniezione diretta

I nuovi motori Ford EcoBoost

Al Salone di Detroit 2008 Ford presenta la famiglia di motori EcoBoost destinati ai nuovi modelli dell'Ovale blu che saranno commercializzati in America nei prossimi mesi.
Agli occhi di un europeo le innovazioni introdotte da queste unità propulsive sono tutt'altro che rivoluzionarie. Stiamo parlando infatti di motori a iniezione diretta di benzina, una tecnologia collaudata nel Vecchio Continente già da qualche anno, ma non ancora diffusa nella patria del colosso di Detroit. L'obiettivo è evidentemente quello di ridurre i consumi di carburante che con il caro del petrolio stanno diventando un problema anche per le tasche degli automobilisti d'oltreoceano.

Proprio a tal fine con i motori EcoBoost Ford ha perseguito per la prima volta una politica di "downsizing" delle cubature adottando architetture a a 4 e 6 cilindri in luogo dei prosperosi V8 da 4.6 litri tradizionalmente utilizzati.

Il primo modello di serie ad utilizzare un motore EcoBoost nella versione V6 da 3.5 litri, con doppio turbo e 340 cavalli, sarà la berlina di lusso Lincoln MKS, a cui seguiranno altre Ford, Lincoln e Mercuri. L'impiego di tali propulsori in luogo di quelli attuali, consentirà una riduzione dei consumi del 20% e delle emissioni di CO2 per un buon 15%.

"Comparati agli attuali costi delle tecnologie diesel e ibrida, attraverso il risparmio di carburante i nostri clienti del Nord America possono ripianare l'investimento iniziale di un motore 4 cilindri EcoBoost approssimativamente in 30 mesi. Un diesel in Nord America ha una media di sette anni e mezzo, mentre il costo di un'auto ibrida impiega circa 12 anni per essere ripianato", precisa Derrick Kuzak, vicepresidente di Ford Global Product Development.

Certo, gli USA sono ancora lontani dall'adottare motori efficienti come quelli europei, ma il Costruttore statunitense stima che dal 2013 saranno oltre 500.000 le auto Ford equipaggiate con motori EcoBoost in circolazione negli USA. Che qualcosa stia cambiando anche in America?

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top