dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 7 gennaio 2008

Ford Explorer America Concept

A Detroit la prima mondiale del nuovo "esploratore"

Ford Explorer America Concept
Galleria fotografica - Ford Explorer America ConceptGalleria fotografica - Ford Explorer America Concept
  • Ford Explorer America Concept - anteprima 1
  • Ford Explorer America Concept - anteprima 2
  • Ford Explorer America Concept - anteprima 3
  • Ford Explorer America Concept - anteprima 4
  • Ford Explorer America Concept - anteprima 5
  • Ford Explorer America Concept - anteprima 6

Nel panorama automobilistico americano non sono pochi i nomi di vetture leggendarie, auto il cui valore si è consolidato nel tempo e che, nel rispettivo segmento, rappresentano un'icona della cultura USA. Tra i più famosi 4x4 statunitensi, il Ford Explorer è forse quello che maggiormente incarna lo stile yankee e, con il nuovo America Concept, il Costruttore americano ha voluto potenziare ulteriormente i valori di questo SUV abbinandoli alle necessità ed alle mode di oggi.

Il nuovo Ford Explorer America Concept, che sarà presentato all'imminente Salone di Detroit, vanta soluzioni tecnologiche all'avanguardia, sia per quel che riguarda la vita di bordo sia sul fronte delle motorizzazioni. Molta attenzione è stata data a tutto ciò che riguarda l'intrattenimento e la connettività all'interno dell'abitacolo e, anche se stiamo parlando di un prototipo, il futuro Explorer prodotto in serie manterrà salde alcune peculiarità come il sistema Bluetooth ed una rete wi-fi, oltre ad un impianto stereo di qualità. La flessibilità di utilizzo dello spazio interno è sottolineata nell'Explorer America dalle numerose possibilità di configurazione che offre il divano posteriore; inoltre i sedili - che sono amovibili - permettono anche l'accesso al bagagliaio, in cui è alloggiato un tavolo da lavoro con le rispettive sedie.

Sotto al cofano di Explorer troviamo gli ultimi arrivati della famiglia di propulsori a benzina made in Ford. Caratterizzati dall'iniezione diretta e dall'utilizzo di un turbo, questa generazione di motori denominati EcoBoost assecondano le necessità ambientali moderne e, rispetto ai precedenti modelli, consumano il 20 e 30 % in meno ed inquinano di conseguenza meno. Le potenze variano a seconda dell'unità scelta: l'offerta partirà da un 2 litri quattro cilindri da 275 CV di potenza massima, mentre scegliendo il V6 da 3.5 litri i cavalli diventano 340. Per entrambi è disponibile una trasmissione automatica a 6 rapporti "intelligente", a gestione elettronica.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Ford


Top