dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 gennaio 2008

Gumball 3000 edizione 2008

Da San Francisco a Beijing, riparte la corsa degli eccessi

Gumball 3000 edizione 2008
Galleria fotografica - Gumball 3000 - edizione 2007Galleria fotografica - Gumball 3000 - edizione 2007
  • Gumball 3000 - edizione 2007 - anteprima 1
  • Gumball 3000 - edizione 2007 - anteprima 2
  • Gumball 3000 - edizione 2007 - anteprima 3
  • Gumball 3000 - edizione 2007 - anteprima 4
  • Gumball 3000 - edizione 2007 - anteprima 5
  • Gumball 3000 - edizione 2007 - anteprima 6

La Gumball 3000 è la corsa degli eccessi: dalla Tesla Roadster alla Bugatti Veyron, passando per qualsiasi tipo di Porsche, Ferrari, Maserati, Lamborghini, Mercedes, BMW, Aston Martin o Corvette, è forse l'unica al mondo in grado di riunire il più straordinario parterre di sogni automobilistici a quattro ruote. Per non parlare dei partecipanti: campioni dello sport, stelle dello spettacolo, VIP, miliardari.

Maximillion Cooper, classe, 1972, fondatore e patron della versione ultra moderna della Cannon Ball americana (della quale il cinema ha celebrato il grande successo negli Anni '80 con "La Corsa più pazza d'America" - The Cannonball Run - interpretato dal mitico Burt Reynolds che, tra Lamborghini Countach, Rolls-Royce Silver Cloud truccate e Ferrari 308 GTB, si accontentava di attraversare l'America in ambulanza!) ogni anno si inventa un percorso pazzo di 3.000 miglia, lungo le quali i partecipanti scatenano la loro voglia di prestazioni. Non senza conseguenze nefaste.

L'Edizione 2007, infatti, è tristemente nota per l'incidente mortale occorso in Macedonia e che ha costretto gli organizzatori a cancellare l'evento: una Porsche 997 Turbo preparata Techart ha avuto un violento scontro con un'innocua Volkswagen Golf, provocando due vittime. Ma evidentemente questo non è stato sufficiente per scoraggiare Max Cooper, che subito ha iniziato a lavorare per l'edizione del decimo anniversario (nella foto in alto, eccolo al volante della sua Jaguar XJ220).

La corsa più pazza del mondo (l'indice di pericolosità lo lasciamo a voi) quest'anno avrà la sua partenza da San Francisco, in California il prossimo 8 agosto. Da qui, 120 auto prenderanno la direzione di Los Angeles; quindi San Diego per poi abbandonare la costa californiana e dirigersi nell'entroterra verso Las Vegas. Dalla capitale del gioco d'azzardo i partecipanti saranno trasferiti via cargo dall'altra parte del mondo: l'atterraggio è previsto a Pyongyang, da dove la carovana ripartirà alla volta della Cina, dove nel frattempo impazzeranno le Olimpiadi. Le supercar della Gumball attraverseranno Pechino e si dirigeranno verso il traguardo di Beijing dove la corsa si concluderà il 16 agosto.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , VIP , gumball 3000


Top