dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 dicembre 2016

Fiat Fullback, la prova di OmniFurgone.it [VIDEO]

Pregi e difetti del primo pick-up "italiano"

Galleria fotografica - Fiat FullbackGalleria fotografica - Fiat Fullback
  • Fiat Fullback - anteprima 1
  • Fiat Fullback - anteprima 2
  • Fiat Fullback - anteprima 3
  • Fiat Fullback - anteprima 4
  • Fiat Fullback - anteprima 5
  • Fiat Fullback - anteprima 6

I pick up non sono più un tabù in Italia. Piano piano si stanno diffondendo, come vi abbiamo spiegato nel nostro dossier, e l'offerta delle case è aumentata molto anche in Europa. Fiat Professional non fa eccezione e con il Fullback completa la sua gamma di veicoli commerciali, che va dal Fiorino al Ducato Maxi. Fiat Fullback (il nome richiama uno dei ruoli d'attacco del football americano) è un cosiddetto "pick-up 1 ton" ovvero ha una portata che si aggira intorno ai mille chili, quindi non si può paragonare ai mega truck americani. E' nato piuttosto per essere versatile e facile da utilizzare, anche in fuoristrada.

E' lungo 5,2 metri e largo 1,8 m; il cassone va un minimo di 1,52 metri ad un massimo di 1,85 m (rinunciando a un paio di posti) ed è largo 1,47 metri. A bordo offre un posto di guida molto comodo, che ha un'impostazione da SUV, e un'atmosfera che ricorda la sua derivazione giapponese (il Fullback nasce in accordo con Mitsubishi). La gamma motori propone benzina e diesel da 2.4 e 2.5 litri con potenze comprese tra i 110 ed i 180 CV. Per saperne di più e conoscerne i pregi e i difetti vi consigliamo di leggere la prova del Perché compralo di OmniFurgone.it.

Autore:

Tag: Curiosità , Fiat , veicoli commerciali


Top