dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 19 dicembre 2016

Nuova Suzuki Swift, le prime foto sfuggite

La berlina giapponese arriverà nel 2017 e sarà soltanto a cinque porte, con maniglie posteriore nascoste

Nuova Suzuki Swift, le prime foto sfuggite
Galleria fotografica - Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggiteGalleria fotografica - Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite
  • Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite - anteprima 1
  • Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite - anteprima 2
  • Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite - anteprima 3
  • Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite - anteprima 4
  • Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite - anteprima 5
  • Nuova Suzuki Swift, le foto sfuggite - anteprima 6

Suzuki farà esordire nel 2017 la quarta generazione della Swift, rinnovata sotto il profilo estetico e disponibile quasi sicuramente con il gruppo ibrido già visto sulle nuove Ignis e Baleno. La nuova Swift potrebbe debuttare al Salone dell’automobile di Ginevra, in programma dal 7 al 19 marzo, ma il suo aspetto esterno viene anticipato oggi da alcune immagini apparse su Facebook: su Ferd Fan Page sono state infatti caricate diverse fotografie di un catalogo ufficiale, riservate con buona probabilità al Giappone, che mostrano la nuova berlina in varie tipologie di allestimento. I colori esterni, i nomi degli allestimenti e la foggia di alcuni componenti secondari potrebbero essere differenti in Italia, ma l’estetica dell’auto è analoga a quella che vedremo nelle concessionarie.

La nuova Suzuki Swift dovrebbe mantenere una lunghezza inferiore a 4 metri (quella odierna misura 3,85 metri) e avrà ingombri inferiori rispetto alle concorrenti dirette, a partire dalle Fiat Punto e Renault Clio. Il nuovo modello perderà la versione a 3 porte, grazie ad una scelta più coraggiosa in termini di stile: le maniglie posteriori verranno integrate nella cornice dei vetri e renderanno più accattivante la linea della fiancata, regalandole allo stesso tempo una maggiore sensazione di pulizia. Le luci anteriori saranno invece più sfuggenti e la mascherina diventerà più estesa. A livello tecnico è previsto l’utilizzo dei motori a benzina 1.0 BoosterJet e 1.2 Dual Jet, anche in abbinamento alla piattaforma ibrida SHVS, mentre a seguire verrà lanciata sul mercato la variante sportiva Swift Sport.

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Suzuki , auto giapponesi , auto ibride


Top