dalla Home

Curiosità

pubblicato il 19 dicembre 2016

Audi "strappa" a BMW il trono dei quattro passi alpini

Il marchio dei Quattro Anelli ha ora anche l'ambassador d’eccezione Kristian Ghedina

Audi "strappa" a BMW il trono dei quattro passi alpini
Galleria fotografica - Audi Val GardenaGalleria fotografica - Audi Val Gardena
  • Audi Val Gardena - anteprima 1
  • Audi Val Gardena - anteprima 2
  • Audi Val Gardena - anteprima 3
  • Audi Val Gardena - anteprima 4
  • Audi Val Gardena - anteprima 5
  • Audi Val Gardena - anteprima 6

Sono ormai quindici anni che Audi è sponsor della Coppa del Mondo di sci e, dal 2007, lo è anche della Federazione Italiana Sport Invernali. Un legame perfetto da un punto di vista di marketing, che va a puntare su un target ben preciso di clienti, principalmente quelli interessati alla trazione quattro, da oltre 30 anni icona tecnica del brand. Ma la montagna e lo sci sono un ottimo modo per avvicinare anche persone che non conoscono ancora la trazione integrale Audi, perché questo è proprio il contesto migliore per far capire a tutti che con un’Audi si possono affrontare tutte le condizioni climatiche e di aderenza. E proprio questo contesto è perfetto per mostrare le qualità dell’ultima nata della casa di Ingolstadt, la Q2 TDI s-tronic quattro 190 CV. Le doti del giovane SUV compatto, da poco lanciato in un evento spettacolare a Roma (qui le foto nella Nuvola di Fuksas), vengono esaltate sulle strade alpine, Home of quattro e rafforzano quel concetto di essere #untaggable, indefinibile perché in grado di adattarsi a tutte le situazioni. Ma Audi non manda messaggi sono attraverso le macchine ma “conquistando” il territorio, come in un piccolo Risiko, alla conquista dell’ultima ovovia.

Una battaglia alla conquista dell’ultimo impianto…

Già presente da diversi anni nelle località montane dalle Alpi Occidentali con il comprensorio della Vialattea, fino a Cortina d’Ampezzo passando per Madonna di Campiglio, cosa poteva fare la casa di Ingolstadt per rafforzare ulteriormente la propria presenza sull’arco alpino anche quest’anno? Strappare il trono dei quattro passi alpini a BMW. Detto, fatto. Da quest’anno infatti il marchio dei Quattro Anelli completa la propria presenza sull’arco alpino stringendo la partnership con il Consorzio Turistico Alta Badia, lo Skicarosello e Dolomiti Superski: 1.200 chilometri di piste e più di 450 impianti di risalita ed ecco che ogni tanto, tra una discesa e un’altra spunta un’installazione Audi oppure una teca con un’auto. Naturalmente anche i gatti delle nevi sono brandizzati Audi e vi invitano ad usarli “In case you don’t have quattro”.

…dell’Ambassador…

A BMW non hanno strappato solo le piste ma anche un ambassador d’eccezione: Kristian Ghedina. Ex sciatore di Cortina d’Ampezzo, è stato il più vittorioso discesista italiano nella storia della Coppa del Mondo di sci alpino e al suo nome sono legate alcune imprese storiche come quella realizzata il 24 gennaio 1998, quando ottenne uno dei successi più prestigiosi vincendo a Kitzbühel sulla Streif, primo italiano a essere riuscito nell'impresa. E proprio sulla Streiff fu protagonista di un "fuoriprogramma" che contribuì alla sua popolarità quando, il 24 gennaio 2004, effettuò una spericolata spaccata sull'ultimo salto del rettilineo d'arrivo, a 137,6 km/h; non vinse la gara ma entrò nel cuore di tutti, austriaci compresi! Ghedina si impose poi quattro volte sulla Saslong, un record che detiene assieme ai grandi discesisti austriaci Franz Klammer e a Michael Walchhofer, e fu protagonista di un insolito imprevisto: nella discesa del 18 dicembre 2004, mentre giungeva in prossimità del traguardo, si vide spuntare improvvisamente davanti un capriolo, che per fortuna lo sciatore riuscì a non investire. Un uomo perfetto per rappresentare Audi anche perché è un ex pilota. Ha iniziato coi kart, poi tra il 2006 e il 2011 ha partecipato a diverse gare. Nel 2006 prese parte al Campionato italiano superturismo, nel 2009 partecipò alla Superstars: insomma chi meglio di lui può rappresentare Audi per portare in giro il “verbo”: tecnologia, sicurezza, materiali innovativi, prestazioni.

…e dei rifugi!

Audi per “parlare” coi clienti e con i potenziali tali non vi rincorre sulle piste ma vi aspetta al rifugio. Sono già un paio d’anni infatti che sponsorizza il rifugio Emilio Comici, che si trova a 2.153 m, ai piedi della parete principale del Saslong: location perfetta per mettere in mostra tutte le qualità della trazione quattro. Ecco infatti che Audi, proprio la sera prima della famosa discesa della Salsong, ha organizzato uno show d’eccezione: tre piloti che fanno lo slalom tra i paletti sulla pista con tre RS6 e dopo la salita e la discesa concludono con i burnout davanti agli sguardi ammirati di tutti gli ospiti del rifugio. Tutti a bocca aperta, specialmente dopo aver controllato le auto e aver verificato che hanno fatto tutto ciò montando normalissimi pneumatici invernali, non chiodati. Insomma una bella dimostrazione di forza che vale piú di mille depliant, infatti queste sponsorizzazioni sono sicuramente impegnative da un punto di vista economico, ma rappresentano un modo perfetto per dare visibilità e trasmettere messaggi subliminali al proprio target. Audi ha scelto di abbandonare il mondo delle competizioni dirette e contemporaneamente ha deciso di concentrarsi in modo massiccio su tre sport per amplificare il proprio messaggio, con un marketing dedicato a calcio, golf e sci che, da soli coprono una bella fetta dei suoi potenziali clienti. Scelte diverse quelle fatte da BMW che mantiene sponsorizzazioni in sport piú di nicchia. Ma quindi, dopo aver perso qualche ovovia e un ambassador, quale sarà la prossima mossa della casa dell'elica? O forse l'ha già fatta annunciando la propria presenza nel WEC e nella Formula E?

Galleria fotografica - Audi e gli atleti FISIGalleria fotografica - Audi e gli atleti FISI
  • Audi e gli atleti FISI - anteprima 1
  • Audi e gli atleti FISI - anteprima 2
  • Audi e gli atleti FISI - anteprima 3
  • Audi e gli atleti FISI - anteprima 4
  • Audi e gli atleti FISI - anteprima 5
  • Audi e gli atleti FISI - anteprima 6

Audi Winter Live in Val Gardena

Ecco il video-riassunto dell’Audi experience nella Val Gardena, #AudiWinterLive.

Autore: Monica Secondino

Tag: Curiosità , Audi , lifestyle


Top